• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Manchester United, non solo Schweinsteiger: ora van Gaal pensa al grande bomber

Manchester United, non solo Schweinsteiger: ora van Gaal pensa al grande bomber

Con gli addii di Falcao e van Persie, i 'Red Devils' hanno bisogno di un altro attaccante


Thomas Mueller (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

11/07/2015 23:27

MERCATO MANCHESTER UNITED SCHWEINSTEIGER KEANE BENZEMA LACAZETTE/ MANCHESTER (Inghilterra) - Prosegue senza sosta la campagna di rafforzamento del Manchester United che nella prossima stagione proverà a contendere la Premier League al Chelsea e a tornare competitivo in Champions League, preliminari permettendo. In giornata, i 'Red Devils' hanno chiuso l'arrivo di Bastian Schweinsteiger dal Bayern Monaco e ufficializzato l'acquisto di Matteo Darmian dal Torino. Un rinforzo in difesa ed uno in attacco che però non bastano a completare l'organico di Louis van Gaal. Il manager olandese cerca un centrale difensivo (Hummels e Otamendi i nomi più caldi) e un attaccante, ruolo scoperto in seguito all'addio di Falcao - tornato al Monaco per poi essere girato al Chelsea di Mourinho - e all'imminente partenza di van Persie, destiazione Fenerbahce

SOGNO THOMAS MUELLER - Il sogno per niente nascosto di Louis van Gaal ha un nome e un cognome: Thomas Mueller. Fu proprio il tecnico olandese a lanciare il 'Golden Boy' del calcio tedesco al Bayern Monaco nella stagione 2009/2010, culminata con la finale di Champions League persa dai bavaresi contro l'Inter di Mourinho. Dopo Madrid, Mueller volò per il Sudafrica dove si laureò capocannoniere dei Mondiali (il più giovane di sempre) e mostrò il repertorio che ne avrebbe fatto uno dei giocatori più forti e completi del pianeta nei cinque anni successivi colmi di vittorie, comprese Champions League (2013) e Coppa del mondo (2014). Pur non essendo un bomber puro, il tedesco ha le qualità per fare tutto ed è spietato sotto porta. Louis van Gaal lo sa ed è disposto a mettere sul piatto 83 milioni di euro per strapparlo al Bayern Monaco.

SUGGESTIONE HARRY KANE - Allo United serve un bomber da affiancare all'onnipresente Wayne Rooney, anima e leader di una squadra reduce da una stagione con troppi alti e bassi. In Inghilterra, si fanno tanti nomi su quello che sarà il prossimo centravanti del Manchester. Il sogno di tanti tifosi si chiama Harry Kane, astro nascente del calcio inglese. Col Tottenham, 'The hurricane' ha dimostrato di avere i numeri per diventare un campione assoluto: van Gaal ne apprezza le doti fisiche e i numeri straordinari sotto porta, ma gli 'Spurs' non vogliono privarsi di lui così presto e chiedono cifre spaventose per il suo cartellino. 

ALTERNATIVE DI LUSSO - In orbita 'Red Devils' ci sono anche Edinson Cavani e Karim Benzema: il primo, da anni sul taccuino degli inglesi, difficilmente verrà lasciato libero dal Paris Saint-Germain, soprattutto nel caso in cui Ibrahimovic dovesse lasciare Parigi. Il secondo è considerato ancora un titolare a Madrid, ma l'arrivo di Benitez sulla panchina dei 'Blancos' può anche mettere in discussione il francese che potrebbe rientrare in una maxi operazione di mercato sull'asse Madrid-Manchester che vedrebbe coinvolti anche Sergio Ramos e De Gea. Più defilati, al momento, i nomi di Benteke dell'Aston Villa e Lacazette (che prima punta non è ma potrebbe formare una bella coppia con Rooney), mentre Higuain, per il quale il Napoli chiede tutti i 94 milioni di euro previsti dalla sua clausola rescissoria, appare un investimento troppo costoso e rischioso. 




Commenta con Facebook