• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, Garcia: "Sereno e determinato. Cerchiamo 3 pedine". E su Dzeko...

Calciomercato Roma, Garcia: "Sereno e determinato. Cerchiamo 3 pedine". E su Dzeko...

L'allenatore giallorosso ha incontrato i giornalisti in sala stampa


Rudi Garcia (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

10/07/2015 12:55

CALCIOMERCATO ROMA CONFERENZA STAMPA GARCIA LIVE / PINZOLO - L'allenatore della Roma Rudi Garcia ha incontrato i giornalisti in sala stampa nel ritiro di Pinzolo per commentare le ultime news di calciomercato Roma e non solo.

PRIME IMPRESSIONI DEL RITIRO - "Il ritiro è l'occasione per i tifosi di avvicinarsi alla squadra. Io li farei entrare anche a Trigoria, ma non è possibile. La prima settimana di ritiro è impegnativa dal punto di vista fisico, ma i tifosi possono comunque beneficiare dell'opportunità di vedere da vicino i loro beniamini".

ROMAGNOLI - "Tutti i calciatori che sono qua e i Nazionali che arriveranno dopo sono importanti per me. Romagnoli arriverà il 14, Ibarbo il 20 perché hanno finito la stagione più tardi. Anche i giovani sono importanti per me, si sono approcciati alla prima squadra con grande educazione e per questo faccio i complimenti ad Alberto De Rossi".

CALCIOMERCATO - "Vendere per comprare? Il gruppo è quasi lo stesso dello scorso anno, tranne che per Iago Falque. Lui è uno di quei calciatori che piacciono a me, un vero giocatore di calcio. E' un uomo molto umile, con grandi qualità. Ci aiuterà molto sul campo perché ha qualità importanti. Il calciomercato sarà, come sempre, in sintonia tra me, Sabatini e Pallotta. Io vorrei tenere tutti i calciatori attualmente in rosa. Non bisogna fare scelte affrettate, avremo una squadra competitiva. Cerchiamo calciatori in 3 ruoli ben precisi".

CAMBIO PREPARAZIONE - "Cambiare non significa che chi ha lavorato lo scorso anno non era bravo. Se siamo arrivati secondi lo scorso anno è merito di tutti. Abbiamo fatto altre scelte con il presidente e speriamo di avere meno infortunati il prossimo anno. Senza Mondiali e Coppa d'Africa soffriremo di meno da questo punto di vista. Norman ha tante convinzioni sulla preparazione fisica ed è sempre disponibile a spiegare le sue idee ai calciatori".

PENSIERI D'ADDIO ALLA ROMA - "Sono entusiasta, sono sereno e determinato. Il rapporto con la società non è cambiato. Non ha senso parlare sempre e solo della scorsa stagione, guardiamo avanti. E' un discorso di buon senso. Lavoro col mio staff per far rendere al meglio i calciatori".

BILANCIO STAGIONE 2014/2015 - "Siamo finiti secondi come la stagione precedente, cambiando 4/4 della difesa. Sul piano offensivo siamo stati meno efficaci, soprattutto nella seconda parte di stagione. Se giochiamo bene, abbiamo più chance di vincere. Nel ritorno abbiamo giocato meno bene".

OBIETTIVI - "La Juventus è favorita per lo Scudetto. Il nostro obiettivo è raggiungere la terza qualificazione in Champions League, ma vogliamo dare fastidio alla Juve come fatto nei due anni passati. Voglio vincere un trofeo con questa squadra. Mi auguro di vivere la stagione perfetta. Se ho sbagliato lo scorso anno? Solo chi non fa, non sbaglia mai".

Secondo quanto riporta 'laroma24.it', a margine della conferenza stampa, ai giornalisti che gli chiedevano informazioni sulla trattativa Dzeko, Rudi Garcia ha risposto: "Arriveranno dei giocatori sicuramente".




Commenta con Facebook