• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, da Baba a Salah: Sabatini e la regola degli 'extracomunitari'

Calciomercato Roma, da Baba a Salah: Sabatini e la regola degli 'extracomunitari'

Restano in piedi le piste Lukaku, Lacazette e Adriano: sono 'comunitari'


Abdul Rahman Baba ©Getty Images

10/07/2015 10:20

CALCIOMERCATO ROMA DA BABA A SALAH REGOLA EXTRACOMUNITARI / ROMA - Walter Sabatini è fatto così: il direttore della Roma è abituato a lavorare sul calciomercato in entrata su più tavoli, concentrando la propria attenzione ora su un ruolo ora su un altro. Sono tante le trattative 'calde' al momento in casa giallorossa: l'obiettivo numero uno per l'attacco resta Edin Dzeko, per il quale sono previste novità importanti in chiave Roma nei prossimi giorni. In attacco, però, la Roma non perde di vista Mitrovic, che temporeggia sull'offerta Newcastle in attesa di una telefonata dalla Capitale. Per il ruolo di terzino sinistro, invece, la pista più battuta da Sabatini negli ultimi giorni è quella che conduce a Baba dell'Augsburg.

Cosa unisce questi tre calciatori, oltre al fatto di essere tre obiettivi della Roma? Sono tutti e tre calciatori extracomunitari e, pertanto, la Roma non potrà tesserarli tutti quest'anno. Non solo: la Roma non perde di vista la situazione Mohamed Salah e, quindi, potrebbe decidere di virare su diversi obiettivi in altri ruoli per poter lanciare successivamente l'assalto all'attaccante egiziano. Per questo motivo, per l'attacco restano in piedi le ipotesi Lukaku e Lacazette mentre per il ruolo di terzino sinistro non è tramontata la pista Adriano del Barcellona (passaporto spagnolo).




Commenta con Facebook