• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Mauri dice addio: Tare punta su Kishna per il 4-3-3 di Pioli

Lazio, Mauri dice addio: Tare punta su Kishna per il 4-3-3 di Pioli

L'addio del capitano biancoceleste cambia gli scenari in casa Lazio


Ricardo Kishna (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

09/07/2015 16:03

CALCIOMERCATO LAZIO MAURI ADDIO KISHNA TARE / ROMA - News Lazio importanti nella giornata di oggi. Stefano Mauri, infatti, ha detto addio ai colori biancocelesti dopo 9 anni e tre trofei conquistati (2 coppe Italia e una Supercoppa Italiana). Lo scacchiere tattico di Stefano Pioli è pronto a cambiare per affrontare al meglio il preliminare di Champions League. Il direttore sportivo Igli Tare però è pronto a piazzare il colpo per sostituire l'ex Udinese: si tratta di Ricardo Kishna dell'Ajax, giocatore perfetto per il nuovo corso biancoceleste.

MAURI JOLLY OFFENSIVO - Nella stagione appena passata il ruolo di Mauri nel 4-3-3 e nel 4-2-3-1 è stato molto importante. La mezzala biancoceleste ha segnato 9 gol in 29 presenze offrendo a Pioli diverse varianti: meno velocità ma più tecnica e più inserimenti. Di questo tipo di movimento ne hanno beneficiato molto i centrocampisti come Parolo, che hanno avuto molto più spazio per arrivare in zona gol. In Champions League, però, questo non sarebbe potuto bastare.

TARE PUNTA SU KISHNA - Senza Mauri, Stefano Pioli punterà maggiormente su un 4-3-3 puro con ali vere e proprie come Candreva e Felipe Anderson, un sistema di gioco che si è visto ampiamente nel finale di stagione e che sarà utile anche in Europa dove la velocità e il cambio di passo fanno la differenza. Igli Tare sta agendo di conseguenza sul calciomercato e ha già puntato Ricardo Kishna, esterno offensivo mancino dell'Ajax. Un classe '95 di grande avvenire (garantisce Mino Raiola) e perfetto per il nuovo abito biancoceleste che Pioli sta cucendo con attenzione.




Commenta con Facebook