• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, Sarri: "Higuain al centro del progetto. Allan mi ha impressionato"

Calciomercato Napoli, Sarri: "Higuain al centro del progetto. Allan mi ha impressionato"

Il tecnico dei partenopei, al primo giorno di raduno, ha parlato della nuova stagione


Gonzalo Higuain (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

08/07/2015 14:02

NAPOLI SARRI INTERVISTA RADUNO / NAPOLI - Nel primo giorno della nuova stagione, Maurizio Sarri ha parlato a 'Radio Kiss Kiss Napoli' e non ha dribblato le domande sul calciomercato Napoli. Il nuovo tecnico degli azzurri si è soffermato sulla stagione che sta per iniziare, partendo però dal discorso tenuto oggi dal patron De Laurentiis: "E' stato un intervento importante, i tanti elogi ricevuti davanti alla squadra mi hanno fatto particolarmente piacere. Anche io ho parlato al gruppo poi ho avuto dei colloqui di conoscenza con alcuni dei ragazzi". 

Sarri poi prosegue parlando ai tifosi: "Posso promettere solo umiltà ed impegnato, essere su questa panchina per me è un sogno. Allenare questo club è emozionante, è la mia squadra del cuore da bambino". 

Dopo le dichiarazioni sul primo giorno di 'scuola', l'ex Empoli si concentra su quello che è la sua idea di Napoli: "4-3-1-2 o 4-3-3? Adesso tutto è possibile, il modulo dipenderà molto dalla rosa che potrà sfruttare. Lavoreremo su due o tre ipotesi tecniche poi strada facendo sceglieremo quella più adatta". 

Inevitabile un accenno a Higuain al centro di numerose voci di calciomercato: "Un calciatore con le potenzialità del 'Pipita' non può che stare al centro del progetto. Parliamo di un attaccante eclettico, capace di fare sia la punta di riferimento che l'attaccante di movimento accanto ad un altro centravanti. Sono convinto che abbia potenzialità ancora non espresse, ha ampi margini di miglioramento. Il mio desiderio è farlo rendere al massimo e tirare fuori quello che non ha ancora espresso".

Sempre in tema di campagna trasferimenti spazio alle trattative in entrata: "Allan ha grande dinamismo, ottime qualità nell’interdizione e mi ha sempre impressionato quando l’ho visionato. Non voglio però parlare di mercato, ho grande fiducia nel lavoro della Società e di Giuntoli. Italiani o stranieri? Un calciatore italiano può inserirsi più facilmente, è preferibile chi ha già svolto esperienze nel nostro campionato"

Infine, un accenno sui due nuovi aquisiti azzurri: "Valdifiori sarebbe arrivato anche con un altro calciatore. Ha grandi qualità e velocità di idee. Punto anche su Jorginho, ho fiducia in lui e spero possa esprimere tutte le sue potenzialità. Reina? Ci ho parlato oggi e ho scoperto una persona intelligente, schietta e di grande personalità. Mi ha fatto una bellissima impressione". 




Commenta con Facebook