• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Calcioscommesse, Conte rinviato a giudizio: "Amareggiato, ma vado avanti"

Calcioscommesse, Conte rinviato a giudizio: "Amareggiato, ma vado avanti"

L'accusa per il commissario tecnico della Nazionale è di frode sportiva


Antonio Conte ©Getty Images
Andrea Della Sala

07/07/2015 17:50

CALCIOSCOMMESSE RINVIO A GIUDIZIO CONTE COLANTUONO / CREMONA - Arrivano nuovi sviluppi da Cremona nell'ambito della maxi inchiesta sul calcioscommesse. I 104 indagati, tra cui anche Antonio Conte, sono stati tutti rinviati a giudizio. Per il commissario tecnico dell'Italia l'accusa è di frode sportiva in relazione alla partita Albinoleffe-Siena, mentre cade l'accusa per associazione a delinquere. Nella richiesta di rinvio a giudizio di Conte, si fa riferimento a degli accordi sottoscritti tra gli allenatori e la Figc in cui è previsto che il tecnico debba "salvaguardare la condotta morale dei calciatori". Tra gli obblighi di un di un allenatore vi è anche quello di sorvegliare affinché i calciatori mantengano "una condotta consona ai principi di lealtà e probità". Sibillino il commento del tecnico della Nazionale italiana, come riportato da 'sportmediaset.it': "Amareggiato, ma vado avanti".




Commenta con Facebook