• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sugoni > Il Consiglio di Sugoni - Milinkovic-Savic: chi è il gioiello che ha stregato la Lazio

Il Consiglio di Sugoni - Milinkovic-Savic: chi è il gioiello che ha stregato la Lazio

Consueto appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di mercato di Sky Sport 24


Alessandro Sugoni
Alessandro Sugoni

07/07/2015 09:06

CONSIGLIO SUGONI MILINKOVIC-SAVIC CALCIOMERCATO LAZIO / MILANO - Stregati da MIlinkovic. Che in realtà ha un doppio cognome (come tanti di quelli nati in Spagna), perciò si chiama Milinkovic-Savic. E che da tanti è conosciuto anche semplicemente come Sergej.

Centrocampista centrale, è stato uno dei punti fermi della Serbia campione del mondo Under-20. In nuova Zelanda è partito titolare 6 volte su sei, ed ha anche segnato un gol. Prima della vetrina del mondiale però, in molti lo avevano notato per quanto di buono era riuscito a fare nella sua prima stagione nel campionato belga, dove gioca con il Genk.

Arrivato l’estate scorsa dal Vojvodina, non ha faticato troppo ad ambientarsi in un calcio diverso: alla fine ha messo insieme ventiquattro presenze, cinque gol e un assist. Forte fisicamente, dinamico e con una buona visione di gioco, può giocare in qualsiasi posizione in mezzo al campo. Duttile, tosto, ma senza essere eccessivamente cattivo nei suoi interventi. Ha una discreta personalità e per questo sembra pronto per giocare nei campionati più importanti d’Europa.

La Lazio sta provando a non farselo scappare, ma la concorrenza – soprattutto dopo il mondiale Under-20 appunto – è diventata temibile. Suo fratello – tanto per dire – è del Manchester United ed è chiaro che il fascino di 'Old Trafford' possa far presa anche su di lui. Arsenal e Borussia Dortmund osservano interessate. Il Genk lo valuta moltissimo (tra gli otto e i dieci milioni) ed anche per questo prenderlo non è semplicissimo. Ma un giovane così può valere un investimento simile, anche se apparentemente un po’ alto.
 
LA SCHEDA

Nome: Sergej Milinkovic-Savic

Squadra: Genk

Età: 20 anni

Ruolo: centrocampista centrale

Nazionalità: serba

Valutazione: 5 milioni

Dove lo vedrei bene:  Fiorentina, Lazio, Genoa
 




Commenta con Facebook