• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, Capparoni: "Nessuna trattativa per Mertens. L'Inter..."

Calciomercato Napoli, Capparoni: "Nessuna trattativa per Mertens. L'Inter..."

Parla l'uomo di fiducia dell'entourage dell'attaccante belga


Mertens (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

06/07/2015 14:13

CALCIOMERCATO NAPOLI CAPPARONI MERTENES / NAPOLI - Non ci sarà Dries Mertens nell'elenco dei partenti del calciomercato Napoli dopo l'avvento di Maurizio Sarri in panchina al posto di Rafa Benitez. Nonostante le costanti voci su un possibile trasferimento dell'attaccante belga, il calciatore dovrebbe continuare a vestire la maglia azzurra nella prossima stagione, salvo offerte 'irrifiutabili'. 

A dirlo ai microfoni di 'Radio Crc' è Massimiliano Capparoni, uomo di fiducia dell'entourage di Mertens: "Il Napoli non sta trattando connessun club, Mertens resterà in azzurro - il suo esordio nell'intervento all'emittente napoletana -. Parliamo di un calciatore importante che piace a diverse società, ma in questo momento i partenopei non sono in trattativa con nessuno e non dovrebbero esserci problemi per la sua conferma in azzurro".

Ovviamente le cose potrebbero cambiare in caso di offerta importante: "E' chiaro - le paroli di Capparoni - che il calciomercato è in continua evoluzione. Il calciatore non vuole lasciare una città a cui è molto legato. Ovviamente davanti a un'offerta importante, il Napoli potrebbe pensarci su: il prezzo del cartellino è fatto dal mercato. Inter? Può esserci stato qualche approccio, ma non c'è nessuna trattativa in atto". 

Capparoni prosegue: "Mertens è felice al Napoli ed è contento di restare, quindi problemi al riguardo non ci sono. La sua intenzione è iniziare il progetto con Sarri e poi capire con il tempo quale sarà l'impostazione tattica del mister e potremo farci idee più precise. Lo scorso anno con Pioli la Lazio era una squadra sottovalutata e oggi con Sarri il Napoli ha scelto un allenatore che ha mostrato un bel calcio con una squadra potenzialmente inferiore agli azzurri. Certo, servirà lasciare tempo a Sarri affinché il Napoli possa confermarsi una realtà importantissima in Serie A. E al momento Mertens ne farà parte perché non ci sono segnali su una sua partenza".




Commenta con Facebook