• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Mancini 'sacrifica' Shaqiri per cambiare modulo?

Calciomercato Inter, Mancini 'sacrifica' Shaqiri per cambiare modulo?

Alla base della volontà di cedere lo svizzero ci sarebbe il passaggio al 4-3-3


Shaqiri in gol (Getty Images)

02/07/2015 15:19

CALCIOMERCATO INTER SHAQIRI STOKE CITY MANCINI / MILANO - Dopo soli sei mesi potrebbe essere già finita l'avventura di Shaqiri all'Inter. L'ex Bayern Monaco non ha convinto del tutto Mancini che, in questa sessione di calciomercato, potrebbe sacrificarlo non solo per recuperare soldi da reinvestire, ma soprattutto per esigenze tattiche. Il tecnico nerazzurro, infatti, si è reso conto che Shaqiri non è un vero e proprio esterno d'attacco, ma come dismostrato nell'esperienza in nerazzurro dà il meglio quando viene schierato dietro i due attaccanti. L'idea del tecnico è quella di impostare la nuova squadra per giocare con il 4-3-3 e preferirebbe avere esterni di ruolo, in grado di fare la differenza, capaci di saltare l'uomo e creare la superiorità numerica.

Ecco che, in questi termini, potrebbe essere giustificato l'accordo trovato tra l'Inter e lo Stoke City per l'acquisto di Shaqiri. Mancini sta spingendo per avere almeno uno tra Cuardado, Salah e Jovetic, più adatti al suo progetto e l'ex giocatore del Bayern potrebbe essere considerato 'di troppo'. Anche nel caso in cui l'allenatore optasse per il 4-3-1-2 Shaqiri avrebbe davanti Hernanes (e anche Kovacic), così il suo futuro sembrerebbe lontano da Milano. Al momento lo svizzero non ha ancora accettato la proposta dello Stoke City, probabilmente vorrà essere lui a scegliere la sua prossima destinazione. 

A.D.S.




Commenta con Facebook