• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, obiettivo doppio bomber. Destro e Doumbia permettendo...

Calciomercato Roma, obiettivo doppio bomber. Destro e Doumbia permettendo...

Sabatini vuole mettere a segno un doppio colpo in attacco: Luiz Adriano, Mitrovic, Pazzini i nomi


Mattia Destro (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

02/07/2015 09:53

CALCIOMERCATO ROMA OBIETTIVO DOPPIO BOMBER DESTRO E DOUMBIA PERMETTENDO / ROMA - Un grande bomber di livello e internazionale e un giovane talento da far crescere alla sua ombra, o magari un colpo low-cost o un attaccante italiano per far tornare i conti sul numero (4 su 25) di calciatori di formazione italiana da inserire necessariamente in rosa il prossimo anno: è questo il piano di Walter Sabatini per il calciomercato Roma.

Come anticipato in esclusiva da Calciomercato.it, trapela fiducia con giusta cautela per l'arrivo a Roma di Dzeko ma la società capitolina non perde di vista gli altri grandi obiettivi, da Lacazette a Lukaku passando per Aubameyang.

Da non trascurare una pista che conduce a un 'vecchio pallino': la Roma resta vigile sull'attaccante dello Shakhtar Donetsk Luiz Adriano, sul quale però è in vantaggio il Milan. Potrebbe essere proprio Luiz Adriano il colpo low-cost da affiancare al grande bomber. L'alternativa è il giovane Mitrovic dell'Anderlecht (presentata una prima offerta di 10 milioni, ma il club belga ne chiede 18). Pazzini, invece, rappresenta l'ipotesi a parametro zero e italiana emersa nelle ultime ore.

L'arrivo nella Capitale di due bomber è legato alle eventuali cessioni di Mattia Destro (Monaco, West Ham e Fiorentina i club maggiormente interessati) e Seydou Doumbia (oltre che a quella di Gervinho). Sabatini spera di cedere almeno uno dei due (o due dei tre contando l'ex Arsenal) per far spazio ai nuovi arrivi.




Commenta con Facebook