• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Calcioscommesse, Tavecchio su Conte: "Rinvio a giudizio non è una condanna"

Calcioscommesse, Tavecchio su Conte: "Rinvio a giudizio non è una condanna"

Il presidente della Figc si è soffermato sulle ultime indiscrezioni legate al Ct azzurro


Carlo Tavecchio (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

30/06/2015 12:44

CALCIOSCOMMESSE FEDERCALCIO TAVECCHIO CONTE / MILANO - Il caso calcioscommesse continua ad avvelenare il calcio italiano. Carlo Tavecchio, in una conferenza stampa svoltasi stamane nella sede della Federcalcio, si è soffermato sulle ultime vidende e anche sulla situazione legata ad Antonio Conte: "Questa conferenza doveva essere fatta dopo il consiglio federale, ma forse è meglio sia stata fatta oggi. Rientra nel quadro di apertura del palazzo al mondo - ha spiegato il capo della Figc come riporta 'Ilmessaggero.it' - La prima considerazione che faccio è questa: dobbiamo scacciare i mercanti dal tempo. Nel caso concreto mi avvarrò di tutte le facoltà in mio possesso per farlo. La vicenda Conte? In questo paese abbiamo le garanzie per tutti ed anche per Conte: il rinvio a giudizio non è una condanna".




Commenta con Facebook