• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Scienza e tecnologia > Tecnologia, città europee a misura di start up: Milano al decimo posto

Tecnologia, città europee a misura di start up: Milano al decimo posto

La top 15 delle metropoli più innovative stilata da Eu-startups.com dopo due anni di “buco”


Tecnologia (Getty Images)

26/06/2015 18:53

TECNOLOGIA ECONOMIA DIGITALE CLASSIFICA EU-STARTUPS.COM / ROMA - C’è anche l’Italia nella nuova mappa dell’economia digitale in Europa. Eu-startups.com ha pubblicato la top 15 delle città più innovative dell’Unione in base al numero ed al business delle startup avviate e Milano è l’unica rappresentante italiana. La città lombarda si è piazzata al decimo posto alle spalle di Copenhagen e prima della tedesca Monaco.

Dopo due anni di “buco” EU-Startups.com ha aggiornato la classifica delle città più grandi e più ospitali per startup:  al primo posto c’è Londra, seguita da Parigi e quindi Berlino. La restante top 15 vede al quarto posto Amsterdam, seguita da Barcellona, Madrid, Dublino, Stoccolma, Copenhagen e al decimo Milano.

La classifica, che è completata da Monaco, Lisbona, Helsinki e Zurigo, è stata elaborata da EU-startups.com a partire dal numero di startup attive e in via di lancio per ognuna delle città prese in esame, con lo scopo di creare una mappa dell’economia digitale in Europa.

Se si confronta questa classifica con i risultati del 2012, si nota che nei primi quattro posti nulla è cambiato. Tra il quinto e il quindicesimo posto invece ci sono stati diversi cambiamenti. Dublino è passata dalla nona nel 2012 alla settima posizione nel 2015. Un gran balzo è stato registrato anche da Copenhagen, la capitale danese ha fatto un salto importante passando dalla 12esima posizione al nono posto. La new entry è Lisbona subito in dodicesima posizione e l’entrata di Milano nella top ten. Il capoluogo lombardo era undicesimo tre anni fa.

Ad uscire dalla top 15 di quest’anno sono Amburgo e Vienna.

La lista è stata realizzata a partire dal numero di visite sulla piattaforma Eu-startups.com per ognuna delle città citate e dal numero di startup registrate su CrunchBase e AngelList sempre per ogni città.

La top 15 europea di Eu-startups.com:
1. London (UK)                                     
2. Paris (France)                                           
3. Berlin (Germany)                                
4. Amsterdam (Natherland)      
5. Barcelona (Spain)                                
6. Madrid (Spain)
7. Dublin (Ireland)
8. Stockholm (Sweden)
9. Copenhagen (Denmark)
10. Milan (Italy)
11. Munich (Germany)
12. Lisbon (Portugal)
13. Helsinki (Finland)
14. Zurich (Switzerland)
15. Warsaw (Austria)

S.C.




Commenta con Facebook