• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, da Ranocchia a Santon: 'made in Italy' sempre meno di moda

Calciomercato Inter, da Ranocchia a Santon: 'made in Italy' sempre meno di moda

Il difensore potrebbe perdere il posto da titolare, il terzino è in partenza


Davide Santon ©Getty Images

26/06/2015 13:25

CALCIOMERCATO INTER DA RANOCCHIA A SANTON SQUADRA SEMPRE MENO ITALIANA / MILANO - Internazionale, non a caso: la nuova Inter di Roberto Mancini formato 2015/2016 sta prendendo forma e il trend iniziale sembra confermare che il 'made in Italy' non va di moda in casa nerazzurra.

La formazione titolare del prossimo anno, verosimilmente, sarà con Handanovic in porta, linea difensiva formata da Montoya-Murillo-Miranda-Zukanovic, centrocampo a 3 Guarin-Imbula-Kondogbia e tridente Shaqiri (Salah?)-Icardi-Palacio.

Non ci sarà spazio da titolare per gli italiani Ranocchia, D'Ambrosio, Berni, Santon e Andreolli. Anzi, per questi ultimi due è concreta l'ipotesi cessione (Watford e Sampdoria, rispettivamente, le destinazioni 'calde'). Santon, però, vuole restare per giocarsi le sue carte a Milano.

S.D.




Commenta con Facebook