• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Mihajlovic: "Bertolacci mi piace, Bacca è pronto. Ibrahimovic..."

Calciomercato Milan, Mihajlovic: "Bertolacci mi piace, Bacca è pronto. Ibrahimovic..."

L'allenatore serbo ha parlato della nuova avventura in rossonero


Sinisa Mihajlovic (Getty Images)
Matteo Torre (@torrelocchetta)

25/06/2015 23:30

CALCIOMERCATO MILAN MIHAJLOVIC BERTOLACCI / ROMA - Sinisa Mihajlovic, allenatore del Milan, è intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport': "C'è sempre tanto da lavorare, ma è bello, perché quando c'è poco da fare ti annoi. Il mio Milan? Spero di aggiungere carattere, grinta e coraggio come ho sempre fatto. Ho parlato coi ragazzi, sono tutti disponibili. El Shaarawy? Ci ho parlato, si sta preparando a quello che lo aspetta (ride, ndr)".

BERTOLACCI - Mihajlovic esordisce scherzando: "L'abbiamo preso? Chi lo dice? Non ne indovinate una, è inutile parlare sulle cose... Quasi sempre indovinate, questa è sbagliata". Poi il tono si fa serio: "A me non piace parlare di giocatori che non sono del Milan, se lo dovessimo prendere è un grande giocatore e ne sarei contento, ma questo non posso saperlo e non ho nessuna notizia. Sicuramente mi piace, ma mi piacciono anche altri giocatori. Per le sue caratteristiche è un giocatore da Milan. Tra qualche giorno quando sarà ufficiale, se sarà ufficiale, potrò parlare".

FRASI - Si torna a parlare della celebre frase di Mihajlovic di qualche anno fa sulla possibilità di allenare il Milan: "Io da giovane dividevo il mondo in noi e altri, avevo bisogno del nemico, ragionavo a sottrazione. Adesso ho 46 anni e sono padre, mi piace imparare e conoscere, non ho più bisogno di nemici. Ora ragiono per accumulo di esperienze e questa col Milan è straordinaria, una sfida bellissima. A me le sfide piace vincerle. E' facile essere amato da chi già ti conosce, ma far cambiare opinione agli scettici è ancor più stimolante ed è quello che voglio fare io. Sono imprevisto per via di quello che avevo detto, ma non sono né il primo né l'ultimo a vestire entrambe le maglie".

BERLUSCONI - "Ritengo un privilegio confrontarmi con lui, è il Presidente più vincente di sempre, da oltre trent'anni al Milan. Non ho mai avuto paura del confronto costruttivo. Io prendo la squadra, io ne sono responsabile, io faccio la squadra. Poi è giusto che ci parli e ascolti i suoi consigli, è un uomo che di calcio ne capisce".

IBRAHIMOVIC - "L'ho già allenato, non c'è bisogno di... A me piace allenare i grandi giocatori. Mi sarebbe piaciuto allenare anche me stesso; sicuramente avrei fatto meno stupidaggini".

BACCA - "E' un grande giocatore, pronto per il campionato italiano, ma non so per quale squadra. Può far comodo a chiunque".




Commenta con Facebook