• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > I Craque del momento > I CRAQUE DEL MOMENTO - Italia, Benassi: la doppietta nella serata più amara

I CRAQUE DEL MOMENTO - Italia, Benassi: la doppietta nella serata più amara

Il centrocampista è a metà tra Inter e Torino e oggi si decide il suo futuro


Marco Benassi (Getty Images)
Omar Parretti (@omarJHparretti)

25/06/2015 11:30

I CRAQUE DEL MOMENTO ITALIA BENASSI TORINO INTER / ROMA - L'Italia Under 21 è costretta a dire addio agli Europei di categoria dopo una vittoria per 3-1 contro la quotatissima Inghilterra. Non servono a niente i tre punti visto il pareggio nell'altra sfida del girone tra Svezia e Portogallo. Una beffa non senza precedenti e c'è chi urla già al 'Biscotto'. Nella gara giocato ad alto livello dagli 'Azzurrini' si è messo in mostra Marco Benassi, che già contro il Portogallo era stato tra i migliori in campo e che oggi sarà grande protagonista anche in chiave mercato. Il centrocampista dopo la doppietta di ieri sera oggi rischia di finire alle buste, lui che è in comproprietà tra Inter Torino. I due gol, uno con il destro a giro e uno di testa, cambieranno il suo destino?

Marco Benassi nasce a Modena l'8 settembre del '94 e cresce nei suoi primi anni di attività nelle giovanili proprio del club della sua città. Poi lo notano i nerazzurri che riescono a tesserarlo e si rivela uno dei prospetti più interessanti del vivaio. Sotto la guida Stramaccioni vince la NextGen Series e poi lo Scudetto Primavera. Quindi l'impatto con i grandi e gli esordi prima in Europa League e poi in Serie A con grandi premesse e l'avventura a Livorno per crescere e farsi le ossa, stagione non facile per gli amaranto, ma il regista riesce a fare bene. Infine il Torino strappa la comproprietà ai lombardi e dopo un'annata di buon livello e l'Europeo prematuramente finito oggi la veritù sul suo futuro.




Commenta con Facebook