• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, accordo totale tra l'Atletico Madrid e Jackson Martinez

Calciomercato Milan, accordo totale tra l'Atletico Madrid e Jackson Martinez

Mancano solo le firme poi il colombiano sarà il nuovo attaccante dei 'Colchoneros'. Milan beffato


Jackson Martinez (Getty Images)
Jonathan Terreni

22/06/2015 11:55

CALCIOMERCATO MILAN JACKSON MARTINEZ ATLETICO / MADRID (Spagna) - Ciao ciao Jackson Martinez. Dopo aver perso il derby di calciomercato con l'Inter per Geoffrey Kondogbia, da qualche giorno il Milan si era ormai rassegnato a veder sfumare anche l'affare Jackson Martinez. Come riporta 'Marca' sarebbe stato raggiunto l'accordo totale tra l'attaccante colombiano e l'Atletico Madrid dopo una riunione finale nelle scorse ore tra il presidente dei 'Colchoneros' Miguel Angel Gil e quello del Porto, Pinto da Costa, che ha sbloccato definitivamente la trattativa e limato gli ultimi dettagli mentre il calciatore è ancora impegnato in Coppa America con la sua Colombia. I portoghesi incasseranno l'intera cifra della clausola rescissoria pari a 35 milioni anche se gli spagnoli hanno provato ad inserire nella trattativa alcuni giocatori come Raul Jimenez, Correa e Oliver Torres. L'interesse dei 'Dragoes' per questi nomi c'è ma se ne dovrà parlare in trattative separate: per 'JM' solo cash.

Quello che però ha fatto la differenza più di ogni altra cosa è stata la volontà dello stesso giocatore. Martinez ha voluto temporeggiare prima di dire sì al Milan perché sapeva che qualcos'altro bolliva in pentola. Sempre secondo rumors spagnoli il colombiano non sarebbe stato convintissimo della proposta rossonera, non tanto economica quanto sportiva. L'idea di poter giocare subito la Champions in una club come l'Atletico, ormai definitivamente tra i 'top europei', ha decisamente spostato le preferenze verso la Spagna. E così, una volta appurata la volontà del pagamento della clausola da parte di Simeone il giocatore si è convinto, anche se ad 'A Bola' ha placato le acque: "Atletico? E' un'opzione ma non dipende solo da me. La prossima settimana sarà tutto più chiaro".

Galliani però ha dichiarato di avere 70 milioni da investire nel mercato ed ha già nel mirino altri obiettivi. Dopo le prime delusioni di giugno il mercato Milan adesso deve accelerare e mettere a segno i primi grandi colpi, soprattutto per ridare credibilità ad una piazza rossonera delusa e scettica.




Commenta con Facebook