• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Calciomercato, da Berardi a Nainggolan: ultimi 5 giorni delle comproprietà

Calciomercato, da Berardi a Nainggolan: ultimi 5 giorni delle comproprietà

Il 25 giugno si apriranno le buste e andrà in pensione tale tipologia di accordo


Radja Nainggolan (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

20/06/2015 17:39

CALCIOMERCATO BERARDI NAINGGOLAN COMPROPRIETA' / ROMA - Ultimi cinque giorni per le comproprietà: il 25 giugno per l'ultima volta si apriranno le buste che decideranno il destino dei calciatori attualmente divisi tra due squadre e andrà in pensione tale tipologia di contratto. 

Sono diversi i calciatori che ancora non conoscono quale sarà il loro futuro e vivranno con il fiato sospeso questi ultimi giorni di trattative. Il nome più importante è sicuramente quello di Nainggolan, a metà tra Roma e Cagliari: i giallorossi sembrano vicini al riscatto dell'intero cartellino ma fin quando non ci sarà nero su bianco tutto può ancora succedere. Sempre la Roma preleverà la seconda metà del cartellino di Bertolacci dal Genoa. Sembra destinato alla Juventus invece Berardi, a metà con il Sassuolo: l'attaccante sarà riscattato dai bianconeri e probabilmente girato per un altro anno in Emilia Romagna. Tutto da scrivere il futuro di Jorginho, in comproprietà tra Napoli e Verona

Ecco un elenco di altre comproprietà da definire in Serie A: 

Barba (Empoli-Roma)

Boakye (Atalanta-Juventus)

Caprari (Pescara-Roma)

Defrel (Cesena-Parma)

De Silvestri (Sampdoria-Fiorentina)

Garritano (Cesena-Inter)

Krajnc (Cesena-Genoa)

Stojan (Chievo-Roma)

Verdi (Torino-Milan)




Commenta con Facebook