• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, da Totti a Marchisio: ecco le ultime 'bandiere' rimaste

Serie A, da Totti a Marchisio: ecco le ultime 'bandiere' rimaste

Con il rinnovo fino al 2019 saranno 11 gli anni in bianconero per il centrocampista azzurro


Claudio Marchisio (Getty Images)
Jonathan Terreni

20/06/2015 12:53

SERIE A TOTTI MARCHISIO BANDIERE / ROMA - 'Non esistono più le bandiere di una volta' è un ritornello comune nel calcio d'oggi. Le eccezzioni però ci sono, anche di stampo italiano. A scalare posizioni in questa particolare gradiatoria della Serie A sarà Claudio Marchisio, vicinissimo a rinnovare con la Juventus fino al 2019. Per lui saranno così undici gli anni in bianconero. Tra i calciatori in attività non poteva non comandare che lui, Francesco Totti.

TOTTI (ROMA) dal 1992
BELLINI (ATALANTA) dal 1998
DE ROSSI (ROMA) dal 2000
BUFFON (JUVENTUS) dal 2001
PELLISSIER (CHIEVO) dal 2002
POMINI (SASSUOLO) dal 2004
DI NATALE (UDINESE) dal 2004
CHIELLINI (JUVENTUS) dal 2005
PASQUAL (FIORENTINA) dal 2005
MAGNANELLI (SASSUOLO) dal 2005
MAURI (LAZIO) dal 2006
TONELLI (EMPOLI) dal 2006
BONERA (MILAN) dal 2006
LEDESMA (LAZIO) dal 2006
HAMSIK (NAPOLI) dal 2007
RAFAEL (VERONA) dal 2007
MARCHISIO (JUVENTUS) dal 2008

 




Commenta con Facebook