• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, intrigo Nainggolan: Sabatini gioca le carte Astori e Ibarbo

Calciomercato Roma, intrigo Nainggolan: Sabatini gioca le carte Astori e Ibarbo

Il club giallorosso risponde all'inserimento della Juventus nella trattativa col Cagliari


Radja Nainggolan (Getty Images)

11/06/2015 08:30

CALCIOMERCATO ROMA INTRIGO NAINGGOLAN SABATINI GIOCA CARTE ASTORI E IBARBO / ROMA - Si appresta a vivere nuove, entusiasmanti puntate la telenovela di calciomercato Roma Radja Nainggolan, in bilico tra la permanenza nella Capitale e un clamoroso possibile trasferimento alla Juventus.

Nella tarda serata di ieri, il direttore sportivo del Cagliari Capozucca ha parlato di calciomercato: "Premesso che Nainggolan è un giocatore di livello internazionale, con grande visibilità, c'è l'interesse della Juventus come di altri club ed è reale questo interesse. Trattative tra noi e Roma così come tra noi e Juventus? Le trattative sono in piedi in questo momento. E' normale che il Cagliari cercherà di dare il giocatore a chi soddisferà maggiormente le sue esigenze".

Per 'strappare' l'altra metà del cartellino del centrocampista belga al Cagliari - scrive il 'Corriere dello Sport' - Walter Sabatini intende giocarsi le carte Astori e Ibarbo: in caso di cessione di Nainggolan alla Juve, la Roma è pronta a rispedire in Sardegna i due calciatori, consapevole di creare un problema di monte stipendi alla squadra rossoblu appena retrocessa in Serie B.

 

Lo stesso Capozucca, nella mattinata di ieri, aveva rilasciato dichiarazioni di tutt'altro tenore sull'interesse della Juventus per Radja Nainggolan: "La Juventus su Nainggolan? Sono tutte cavolate. Non creiamo casini inutili. La Roma non può essere scavalcata, al limite si andrà alle buste; con Sabatini ci rivedremo. Ogni settimana devo smentire l'inserimento di altri club. Piano piano ci avviciniamo all'accordo con i giallorossi, vediamo".

A stretto giro di posta, però, era arrivata la replica del direttore dell'Unione Sarda, che aveva lanciato la 'bomba' dell'accordo tra Cagliari e Juve per il belga. Queste le parole di Muroni: "La fonte della notizia che oggi L'Unione Sarda ha dato (pre-accordo con la Juventus per l'eventuale cessione di Nainggolan) è molto qualificata, forse la più qualificata in questo momento. E dunque la confermiamo, senza tema di smentita".

S.D.

 




Commenta con Facebook