• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Calciomercato, ESCLUSIVO agente Borini: "Tanti club su di lui. Lazio e Torino..."

Calciomercato, ESCLUSIVO agente Borini: "Tanti club su di lui. Lazio e Torino..."

Marco De Marchi, procuratore del 24enne attaccante emiliano, in esclusiva a Calciomercato.it


Fabio Borini (Getty Images)
ESCLUSIVO
Federico Scarponi

08/06/2015 12:36

CALCIOMERCATO LAZIO TORINO ESCLUSIVO AGENTE BORINI / ROMA - Dopo essersi rilanciato nel Sunderland, Fabio Borini era pronto a giocarsi la sua seconda chance con la maglia del Liverpool nella stagione appena conclusasi. Il 24enne attaccante di Bentivoglio però, si aspettava certamente di vivere tutt'altra annata: sono state infatti appena 18 - tra campionato e coppe - le presenze collezionate dal 'Pirata'.
Numeri che, inevitabilmente, riaccendono i rumors di mercato riguardanti l'ex Roma, accostato di recente alle italiane Lazio e Torino, oltre alle tedesche Schalke 04 e Borussia Moenchengladbach.

Per capire di quali colori si tingerà il futuro di Borini, Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva il suo agente, Marco De Marchi.

"Fabio veniva da una stagione (2013-2014 ndr) importantissima con la maglia del Sunderland - ha esordito De Marchi a Calciomercato.it - Quella precedente, al Liverpool, era stata davvero sfortunata poiché una serie di infortuni ne avevano pregiudicato il rendimento. Ecco perché c'era stato questa sorta di 'passo indietro' tecnico. Quest'anno, tornato ai suoli livelli, era prontissimo per dare il massimo con la maglia dei 'Reds'. Francamente, nonostante fossimo consci della tanta concorrenza, ci aspettavamo che venisse impiegato con maggiore continuità dal tecnico. Non discutiamo le scelte, ci mancherebbe, però è arrivato il momento di fare le dovute riflessioni del caso, specie se si considera che è rimasto soltanto un anno di contratto con il club inglese. Ad oggi non posso escludere nessuna ipotesi in particolare, se non quella di un rinnovo. Ho ricevuto chiamate da società inglesi, tedesche, spagnole ed italiane. Lazio e Torino? No, non ci sono stati contatti con queste squadre - ha precisato l'agente in esclusiva ai nostri microfoni - Igli Tare (ds dei biancocelesti, ndr) si interessò a lui è vero, ma qualche anno fa, poi più nulla. Se per Fabio potrebbe costituire un problema andare a giocare in biancoceleste dopo aver vestito la maglia della Roma? Come ho detto, non c'è nulla, voglio precisarlo ancora una volta. Quel che posso dire comunque, è che Borini è un professionista serio: quel che conta per lui è trovare una squadra di prima fascia, con un serio progetto tecnico e la possibilità di giocare magari le coppe europee. Presto dovremo parlare con il Liverpool: diverse squadre hanno richiesto Fabio in prestito ma la dirigenza dei 'Reds' ha sempre rifiutato, soprattutto alla luce dell'offerta da ben 18 milioni di euro arrivata lo scorso anno proprio dal Sunderland (rispedita al mittente, ndr). Credo che prendere Fabio oggi, a 24 anni nel pieno della carriera, con un solo anno di contratto, sia un vero affare. E' un calciatore con caratteristiche particolari, molto duttile tatticamente, al punto di poter ricoprire tutti i ruoli dell'attacco: ha una grinta, un fuoco dentro, un'intensità ed un agonismo che lo rendono unico".    




Commenta con Facebook