• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus-Barcellona, Allegri: "Siamo stati polli. E' un punto di partenza"

Juventus-Barcellona, Allegri: "Siamo stati polli. E' un punto di partenza"

Il commento del tecnico bianconero dopo la sconfitta in finale di Champions League


Massimiliano Allegri (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

06/06/2015 23:33

CHAMPIONS LEAGUE JUVENTUS BARCELLONA ALLEGRI / BERLINO (Germania) - Dopo la sconfitta in finale di Champions League contro il Barcellona, il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri è intervenuto ai microfoni di 'Sky': "Abbiamo fatto una stagione straordinaria e giocato una grande finale. Abbiamo subito un gol un po' da polli, dopo abbiamo avuto le occasioni per pareggiare. Le finali si decidono con gli episodi, abbiamo giocato contro una grande squadra con tre attaccanti straordinari. Ai ragazzi non posso rimproverare niente. Soggezione? No, non riuscivamo a tener bene le distanze. Poi dopo abbiamo rischiato e tirato diverse volte. Il primo tiro l'abbiamo fatto noi, con Vidal. Abbiamo tirato molto. Una partita ben giocata, ma giocavamo contro il Barcellona. Abbiamo preso gol su una ripartenza dalle mani del portiere. Il gap con le grandi? Io credo che questa sia stata un'annata straordinaria oltre che per i risultati in campionato e coppa italia anche per la Champions. Ora l'obiettivo è consolidare la posizione e restare nelle prime otto. Quest'anno è un punto di partenza per consolidarci in Europa e diventare sempre più forti in campionato".

Allegri, poi, aggiunge: "Quando giochi in finale contro grandi campioni, quando pensi di aver la partita in mano devi stare più attento. Il secondo gol in particolare è stato incredibile. Abbiamo avuto occasioni così come le hanno avute loro, ma ripeto che non ci possiamo rimproverare niente".

Successivamente a 'Canale 5' Allegri dice: "Dopo il gol preso abbiamo concesso varie occasioni. Poi dopo l'1-1 abbiamo avuto diverse possibilità ma non siamo riusciti a sfruttarle. Non posso dire altro se non il dispiacere per i ragazzi che hanno fatto una stagione straordinaria. Vidal male? E' un calciatore poco ordinato, non ha pazienza. Dopo 3-4 passaggi cercava di andare a recuperare palla e il Barcellona aspetta questo per uscire dal pressing. Serviva più ordine. C'è il dispiacere di aver perso una finale. Ai ragazzi ho detto poche parole, ringranziandoli per quello che hanno fatto. Sono orgoglioso di questi ragazzi. Era importante vincere, ma è importante anche aver fatto una partita del genere". 

 




Commenta con Facebook