• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Felipe Melo e Kondogbia più vicini

Calciomercato Inter, Felipe Melo e Kondogbia più vicini

Continua il pressing dei nerazzurri sui due centrocampisti richiesti da Mancini


Felipe Melo (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

05/06/2015 08:49

CALCIOMERCATO INTER FELIPE MELO KONDOGBIA/ ROMA - Inizia dal centrocampo il 'restyling' dell'Inter che proverà a tornare ai vertici nel prossimo campionato. Il tecnico Roberto Mancini è stato chiaro: chiede almeno due rinforzi nel reparto nevralgico del campo. Il direttore sportivo Piero Ausilio è già al lavoro sul calciomercato per accontentare l'allenatore e dar vita ad un'Inter sempre più competitiva.

FELIPE MELO - Crescono le quotazioni che portato a Felipe Melo del Galatasaray. Il centrocampista brasiliano ex Juventus, legato al club turco da un anno di contratto, è molto legato a Mancini che è stato suo tecnico ad Istanbul. Per farlo tornare in Italia a quattro anni dalla sua deludente avventura in bianconero, l'Inter dovrebbe sborsare una cifra vicina ai 5 milioni di euro. Come riportato dall'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport', la pista Felipe Melo-Inter sarebbe sempre più calda.

KONDOGBIA - Oltre a Felipe Melo, l'obiettivo numero uno del calciomercato Inter è Geoffrey Kondogbia. Il presidente del Monaco, nei giorni scorsi, ha ammesso: "Siamo costretti a vendere per il Fair Play Finanziario, uno dei nostri giovani partirà". Parole che fanno di Kondogbia il primo sulla lista dei partenti. Trattativa comunque molto complicata: l'Inter offre 25 milioni più bonus, il Monaco ne chiede 30 e c'è sempre l'Arsenal come terzo incomodo.

MOTTA E GLI ALTRI - La prima alternativa a Kondogbia è Thiago Motta del Paris Saint-Germain, con Mbia del Siviglia, Pasalic del Chelsea e Lucas Leiva del Liverpool alternative che non passano mai di moda in casa nerazzurra, mentre in Italia piace molto Riccardo Saponara, ex Mila tornato a giocare ai suoi livelli grazie al prestito all'Empoli. Altri reparti: Guido Carrillo dell'Estudiantes può essere il vice di Icardi; Eder, Aubameyang e Cuadrado piste mai abbandonate in attesa del rinnovo di Handaovic previsto per la prossima settimana.




Commenta con Facebook