• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Neto e Storari: rebus portieri

Calciomercato Juventus, Neto e Storari: rebus portieri

La società bianconera ha grande abbondanza tra i pali


Neto (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

02/06/2015 15:40

CALCIOMERCATO JUVENTUS BUFFON NETO STORARI / ROMA - Nonostante la mente sia esclusivamente alla finalissima di Champions League di sabato col Barcellona, in casa Juventus il calciomercato non si ferma proprio mai. E' di ieri, infatti, la notizia che Marco Storari è pronto a rinnovare il proprio contratto di un altro anno, fino al 30 giugno 2016, nonostante l'arrivo ormai certo del brasiliano Neto. In casa bianconera, dunque, c'è un rebus portieri con tantissimi nomi in ballo.

L'unico certo del proprio futuro è, neanche a dirlo, Gianluigi Buffon. Capitano bianconero, ha rinnovato il proprio contratto fino al 2017 ed è stato protagonista di una stagione tra le migliori della sua carriera. Ma quale sarà il suo numero 12? Probabile che il ruolo tocchi al brasiliano Neto, in arrivo a parametro zero. A quel punto Storari retrocederebbe a fare il terzo portiere con Rubinho che si svincolerebbe dopo 3 anni da comparsa. Tuttavia non è escluso che l'ex Fiorentina possa andare in prestito, lasciando immutato l'attuale gerarchia imposta da Antonio Conte e confermata da Massimiliano Allegri.

Non solo Buffon, Neto e Storari. La Juventus è sempre stata attenta al mercato dei numeri 1 ed attualmente sono molti quelli sotto contratto con la 'Vecchia Signora'. Nicola Leali, dopo la negativa esperienza a Cesena, verrà nuovamente mandato a farsi le ossa. in Serie A. Il giovane classe '93 rappresenta un patrimonio da salvaguardare. Carlo Pinsoglio e Alberto Brignoli hanno ben figurato in B e cercano un trampolino di lancio. Differente la situazione di Vincenzo Fiorillo che è in comproprietà con la Sampdoria e che potrebbe essere sacrificato.




Commenta con Facebook