• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Sampdoria, Ferrero: "Ecco perché Mihajlovic ci ha lasciato. L'Europa League..."

Sampdoria, Ferrero: "Ecco perché Mihajlovic ci ha lasciato. L'Europa League..."

Solito show del vulcanico presidente del club blucerchiato


Massimo Ferrero © Getty Images

01/06/2015 22:39

MERCATO SAMPDORIA FERRERO MIHAJLOVIC BLATTER/ ROMA - Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, è intervenuto ai microfoni de 'Il Processo del lunedì', trasmissione andata in onda su 'Rai Uno'. Il patron blucerchiato, vero mattatore della serata, ha toccato svariati argomenti, compreso quello legato al futuro allenatore dei doriani dopo l'addio di Sinisa Mihajlovic.

BLATTER - "Non riconosco Blatter come mio presidente. Prima di tutto io non lo conosco, poi ha ottanta anni, anche se non gli auguro la morte, non sono una persona violenta".

EUROPA LEAGUE - "Perché la Sampdoria non ha fatto alcun ricorso per entrare in Europa League nel momento in cui il Genoa rischia di non poterla giocare? I ragazzi hanno perso un po' di punti di riferimento quando sono iniziate le voci su Mihajlovic, mentre il Genoa ha meritato la sua classifica. Avrei voluto arrivare in Europa sul campo, se non ci riuscirà il Genoa, dirò a Preziosi che rappresenterò io Genova in Europa".

MIAHJLOVIC - "Sinisa è un uomo di grande valore, ha creduto che quello che ha fatto con la Sampdoria era già il massimo ed ha deciso di lasciare. Secondo me se fosse rimasto, avrebbe aiutato la squadra a salire ancora più in alto. Se suggerirei a Mihajlovic di andare al Milan? Sarebbe un ottimo profilo per i rossoneri, ma credo che Sinisa sia più legato all'Inter. Se lo chiamasse l'Inter ci andrebbe di corsa".

MILAN E INTER - "I voti alle milanesi? Inzaghi si merita un bel dieci, ha avuto il coraggio di buttarsi nella mischia mettendosi in discussione. Al Milan invece posso dare un sei. Mancini ha dato all'Inter un'impostazione di gioco, ha lavorato sulla testa dei ragazzi e qualche risultato si è iniziato a vedere. Gli acquisti dell'Inter? Per me Touré è fantacalcio".

ETO'O - "Se Mihajlovic ha gradito l'arrivo di Eto'o alla Sampdoria durante il mercato di gennaio? Sì, diciamo che era contento".

GABBIADINI E MURIEL - "Gabbiadini? E' un grande ragazzo, se mette un po' a posto la testa e si rafforza un pochino, soprattuto dal punto di vista dell'ambizione. Io per esempio ho Muriel, che secondo me è un campione assoluto, non ha ancora capito di avere il corpo di una Ferrari e la testa di una 500"

S.F.




Commenta con Facebook