• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Mancini bacchetta la difesa e prepara la rivoluzione

Calciomercato Inter, Mancini bacchetta la difesa e prepara la rivoluzione

Il tecnico nerazzurro mette tutti in discussione


Nemanja Vidic © Getty Images

01/06/2015 10:59

CALCIOMERCATO INTER MANCINI DIFESA / MILANO - "In futuro non potremo concedere così tanti gol perché nel calcio vince chi subisce di meno". E 48 gol subiti in una stagione (il doppio della Juventus) per una squadra che vuole competere per i vertici sono decisamente troppi. Roberto Mancini mette sotto accusa la difesa dopo la vittoria per 4-3 sull'Empoli. Disattenzioni, errori, papere: così non va. La rivoluzione estiva dell'Inter dunque investirà anche, e forse soprattutto, la retroguardia. A partire dai centrali, dove solo capitan Ranocchia sembra sicuro del posto, con il rinnovo che arriverà solo a metà giugno. 

E gli altri? Via Campagnaro, insieme a Jonathan e lo sfortunatissimo Felipe, uscito anche ieri per infortunio dopo pochi minuti. Vidic, nonostante le smentite ed i minuti disputati nel finale di stagione, prepara le valigie, Juan Jesus non ha convinto e può essere sacrificato, mentre per Andreolli il futuro resta da decifrare: piace a diversi club, ma potrebbe restare da riserva. Sulle fasce restano in bilico anche Nagatomo e Dodò. Ed anche Handanovic è ai saluti. 

L.P.




Commenta con Facebook