• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI FIORENTINA-CHIEVO

PAGELLE E TABELLINO DI FIORENTINA-CHIEVO

Ilicic decisivo, B. Valero compassato; Pellissier è l'ultimo ad arrendersi, Cofie ingenuo.


Josip Ilicic in gol (Getty Images)
Valerio Sesti

31/05/2015 22:45

ECCO LE PAGELLE DI FIORENTINA-CHIEVO:

 

FIORENTINA

Tatarusanu 6,5 – Primo tempo di ordinaria amministrazione con un paio di uscite sicure; nella seconda frazione miracoloso su Pellissier, salvato dal palo pochi minuti dopo.

Tomovic 6 – Sicuramente il suo compito principale è difendere, ma non disdegna buone sortite in avanti con qualche buon cross in area avversaria.

G. Rodriguez 6,5 – Guida la difesa con la solita personalità sbagliando poco e nulla e lasciando le briciole al tandem offensivo clivense. Sicuro.

Savic 5,5 – Attento negli interventi, limita Paloschi con esperienza e giocando spesso di anticipo. Nella ripresa, invece, sbaglia di più e sembra meno sicuro.

Vargas 6,5 – Probabilmente l'ultima in viola e anche da capitano, il peruviano gioca con la solita intraprendenza in fase offensiva; accorto in difesa. Positivo.

M. Fernandez 6,5 – Ha lui il compito di dettare i tempi di gioco, ma alcune volte è lento e un po' compassato; nella ripresa è tra i migliori propiziando anche il secondo gol dei suoi. Dall'81' Basanta s.v.

Badelj 6,5 – Preferito al cileno Pizarro, offre una prova più di sostanza che di qualità correndo su tutti i palloni e non lesinando l'impegno. Segna un bel gol del 3-0.

B. Valero 5,5 – Non è sicuramente la sua migliore stagione e anche questa sera si vede; poco nel vivo del gioco, non delizia, come era solito fare, il Franchi con le sue giocate sopraffine. In ombra.

Salah 6,5 – Quando accelera fa paura alla difesa ospite con i suoi strappi palla al piede; svaria su tutto il fronte offensivo trovando spesso l'assist giusto per i compagni. Perfetto l'assist per l'1-0 di Ilicic. Sfortunato, esce dopo neanche mezz'ora per infortunio. Dal 27' Bernardeschi 6,5 – Torna in campo dopo circa sei mesi ed ovviamente si vede; cresce con il passare dei minuti con alcune giocate importanti ed un paio di conclusioni verso la porta. Gol di rapina approfittando dell'errore di Bizzarri.

Gilardino 6 – Lotta in mezzo ai centrali del Chievo con grande voglia, ha un paio di occasioni per andare in rete non riuscendoci; utile il suo gioco di sponda, sempre importanti i suoi ripiegamenti difensivi.

Ilicic 7 – Ha subito una grande occasione servito alla grande da Salah ma sciupa calciando debolmente; si riscatta poco dopo servito nuovamente dall'egiziano segnando di destro. Gioca il pallone con ottima qualità creando non pochi problemi a Dainelli & Co. Dal 70' Pizarro 6 – Gestisce con personalità il pallone come vuole Montella.

All. Montella 6,5 – Forse quella di questa sera è la sua ultima partita sulla panchina della Fiorentina; Europa League nuovamente centrata ma forse alla società, ma soprattutto al tecnico non basta più.

 

CHIEVO

Bizzarri 5,5 – Incolpevole sulla rete di Ilicic, sicuro in un paio di interventi; nel secondo tempo due grandi parate in avvio su Ilicic e Vargas, ancora attento su Gilardino poco dopo. Sbaglia completamente in occasione del 2-0 di Bernardeschi.

Frey 5,5 – Prestazione non sufficiente come molti suoi compagni; anche lui in difficoltà come tutto il reparto.

Dainelli 5 – Non dà la sicurezza che è solito offrire; soffre la velocità del duo Ilicic-Salah, risulta quasi sempre fuori posizione e poco concentrato. Spesso ricorre al fallo per fermare gli avversari. Dal 70' Zukanovic 6 – Decisamente meglio di Dainelli, limita gli avanti avversari.

Sardo 5 – Con il collega di reparto Dainelli è in costante difficoltà contro la rapidità dell'attacco viola; più sicuro sulle palle alte, ma non basta per arrivare alla sufficienza.

Biraghi 6 – Tra i più intraprendenti dei suoi; corre per tutto il campo fin dai primi minuti facendo entrambi i ruoli, difensore e centrocampista; spesso è confusionario, ma la determinazione è encomiabile. Dal 67' Birsa 5,5 – Non incide nel match come vorrebbe Maran.

Schelotto 5,5 – Costretto soprattutto a difendere invece che attaccare, non si trova propriamente a suo agio in questo compito. Spento.

Cofie 4,5 – Tanta corsa ma molta poca qualità per il centrocampista africano non propriamente a suo agio in fase di costruzione, meglio in quella di rottura. Espulso per doppia ammonizione giustamente. Molto ingenuo.

Izco 5,5 – Confusionario, non riesce mai a trovare il passaggio decisivo per le punte; perde diversi palloni e spesso è messo in mezzo dai palleggiatori viola.

Botta 5,5 – Nella prima frazione non entra praticamente quasi mai in partita, toccando pochissimi palloni; cercato poco dai compagni, anche lui si fa vedere raramente libero per essere servito; cresce nella ripresa e con lui la sua squadra, ma non abbastanza, però, per meritarsi la sufficienza in pagella. Dall'80' Meggiorini s.v.

Pellissier 6 – Il capitano del Chievo, nel primo tempo, non ha molte occasioni per incidere chiuso bene dai due centrali avversari; ad inizio ripresa dove trova pronto un super Tatarusanu, poco dopo colpisce un palo clamoroso con un gran tiro al volo di sinistro. Gioca discretamente di sponda, ma nulla più. A cinque minuti dalla fine sbaglia un gol semplice per lui.

Paloschi 5 – Come Pellissier non ha palloni giocabili, né occasioni da rete assistito male dai compagni.

All. Maran 6 – Oggi la sua squadra non è quella che conosciamo (in particolar modo nel primo tempo), ma a salvezza raggiunta ci può stare. Complimenti comunque per la permanenza in Serie A che è arrivata con diverse giornate di anticipo.

ARBITRO: Valeri 6 – Partita piuttosto semplice da dirigere; ammonizioni distribuite in modo corretto. Giusto annullare il gol di Gilardino in avvio di ripresa per fuorigioco di Bernardeschi. Ok l'espulsione di Cofie. Sembra fuorigioco il 2-0 di Bernardeschi.

 

TABELLINO

FIORENTINA-CHIEVO 3-0

Fiorentina (4-3-3): Tatarusanu; Tomovic, G. Rodriguez, Savic, Vargas; M Fernandez (dall'81' Basanta), Badelj, B. Valero; Salah (dal 27' Bernardeschi), Gilardino, Ilicic (dal 70' Pizarro). A disp.: Rosati, Lezzerini, Richards, Rosi, Bagadur, Pasqual, Aquilani, Diamanti, Gomez. All.: Montella.

Chievo (4-4-2): Bizzarri; Frey, Dainelli (dal 70' Zukanovic), Sardo, Biraghi (dal 67' Birsa); Schelotto, Cofie, Izco, Botta (dall'80' Meggiorini), Pellissier, Paloschi. A disp.: Bardi, Seculin, Vajushi, Pozzi. All.: Maran.

Arbitro: Valeri di Roma.

Marcatori: 12' Ilicic (F), 76' Bernardeschi (F), 93' Badelj (F).

Ammoniti: 24' Dainelli (C), 32' Cofie (C), 50' Bernardeschi (F), 85' Badelj (F).

Espulsi: 69' Cofie (C) per doppia ammonizione.




Commenta con Facebook