• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Scandalo Fifa, Moggi: "Sembra bomba a orologeria, c'è qualcuno dietro"

Scandalo Fifa, Moggi: "Sembra bomba a orologeria, c'è qualcuno dietro"

L'ex direttore generale della Juventus si sofferma sull'inchiesta del Fbi


Luciano Moggi (Getty Images)

28/05/2015 15:16

SCANDALO FIFA MOGGI / ROMA - "Una bomba a orologeria": così Luciano Moggi parla dello scandalo che ha sconvolto la Fifa a pochi giorni dalle elezioni presidenziali. L'ex direttore generale della Juventus in un'intervista al 'Tgcom 24' che andrà in donda questa sera spiega: "Sembra una bomba a orologeria. Blatter sta nel calcio da tanto tempo e da molti anni chiede voti a tutti: ovviamente per farlo c'è bisogno di fare alcune cose. Blatter ha resistito e bisogna riconoscergli di essere stato tenace. Evidentemente ha esagerato: quanto successo è importante, quando qualcuno cerca di far morire uno, poi deve aspettarsi che qualcun'altro più forte provi a soffiargli il posto. Questo è quello che è successo alla Fifa e qualcuno ha innescato la miccia. Su questo non c'è dubbio". 

B.D.S.

 




Commenta con Facebook