• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Genoa > FOTO CM.IT - Genoa, Frattini: "Licenza Uefa? Non si può fare nulla"

FOTO CM.IT - Genoa, Frattini: "Licenza Uefa? Non si può fare nulla"

Il presidente del collegio arbitrale fa il punto sul ricorso dei rossoblu. L'avvocato Vitale: "Nessuna strategia"


1 di 2
Il Collegio di Garanzia del CONI (Calciomercato.it)
Gli avvocati del Genoa Vitale e Mazzarelli (Calciomercato.it)
dall'inviato Andrea Corti

28/05/2015 11:49

GENOA LICENZA UEFA FRATTINI / GENOVA - "Il collegio arbitrale non si può riunire, l'arbitro designato dal Genoa (Bottari, ndr) non è disponibile oggi né domani. Alla data del 29 maggio indicata dall'Uefa non si riuscirà a fare nulla; la decisione non si può assumere. La possibilità offerta al Genoa era quella di sostituire l'arbitro ma non lo ha fatto. Rinvio la decisione; il presidente del collegio è disponibile fino a domani alle 24". Queste le parole di Franco Frattini, presidente del Collegio Arbitrale delle Licenze Uefa presso il Coni. All'uscita Frattini ha poi proseguito così: "Sono esterrefatto, è una situazione che non comprendo. La Figc deve comunicare la lista delle partecipanti alle competizioni europee all'Uefa entro il 29 maggio altrimenti incorre in una sanzione di un milione e mezzo di euro. Sono disponibile a convocare il Collegio anche domani".

Il Collegio si è riunito in merito al ricorso presentato dalla società ligure circa la mancata asseganzione della licenza Uefa per la prossima stagione.

L'avvocato del Genoa, Stefano Vitale, commenta così la giornata all'uscita, alla presenza tra gli altri degli inviati di Calciomercato.it : "Non c'è nessuna strategia. C'è un arbitro che oggi è mancato. Non posso aggiungere altro".

 

 




Commenta con Facebook