• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Punto Primavera, risultati playoff: fuori la Juventus

Punto Primavera, risultati playoff: fuori la Juventus

Chievo, Lazio, Palermo e Spezia passano il turno


Fabio Grosso (Calciomercato.it)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

25/05/2015 14:15

PUNTO CAMPIONATO PRIMAVERA TIM RISULTATI PLAYOFF / ROMA - Tempo di playoff per il Campionato Primavera TIM 2014/2015 Trofeo 'Giacinto Facchetti'. Sabato 23 maggio si sono giocati i quarti di finale: a passare il turno sono stati Chievo, Lazio, Palermo e Spezia. L'eliminata eccellente è la Juventus allenata da Fabio Grosso. Le semifinali, in programma sabato 30 maggio, saranno Lazio-Palermo e Spezia-Chievo. Chi vincerà, raggiungerà nella fase finale le società vincitrici dei gironi eliminatori e la migliore seconda in assoluto (Fiorentina, Inter, Roma, Torino).

 

Rivivete ora assieme a Calciomercato.it le emozioni del weekend:

Juventus-Palermo 1-2: 32’ Toscano (P), 62' Bentivegna (P), 78' Clemenza (J)

La corsa della Juventus si ferma ai quarti di finale. La formazione allenata da Grosso perde, in casa, contro un Palermo trascinato da Accurso Bentivegna (autore del raddoppio). A portare in vantaggio i rosanero, nel primo tempo, è Toscano con un gran destro su assist di Edokpolor. Nel finale, la Juve accorcia le distanze con Clemenza, ma le speranze del pareggio si infrangono sulla traversa colpita dallo stesso Clemenza.

 

Lazio-Sampdoria 2-0: 45’ Fiore (L), 87' rig. Prce (L)

La Lazio di Simone Inzaghi supera con un gol per tempo la Sampdoria di Enrico Chiesa. Priva di Oikonomidis (problema ai flessori), la formazione biancoceleste passa con Fiore e Prce (su rigore, con il centrocampista Blanco improvvisato portiere dopo l'espulsione di Massolo a cambi ultimati). Tounkara, espulso nel finale per doppia ammonizione, salterà il prossimo turno contro il Palermo.

 

Chievo-Udinese 3-2: 17’ Bochniewicz (U), 25’ Yallow (C), 49' Yallow (C), 61' Ghirardi (C), 67' rig. Pontisso

Il Chievo Campione d'Italia, dopo una stagione vissuta tra alti e bassi, resiste nel torneo battendo ai quarti di playoff l'Udinese 3-2: nonostante l'iniziale vantaggio friulano firmato Bochniewicz, i ragazzi di D'Anna appaiono sempre padroni del campo e completano la rimonta trascinati da Yallow (autore di una doppietta). Al 67', il gol su rigore di Pontisso spaventa (ma non troppo) i padroni di casa.

 

Spezia-Empoli 1-0: 69' Vignali

E' lo Spezia la Cenerentola dei playoff del Campionato Primavera: i grandi protagonisti del match contro l'Empoli sono Vignali, autore del gol vittoria, e il portiere Sambo, che al 72' neutralizza il rigore calciato alla sua destra da Piu. Nonostante l'inferiorità numerica (espulso Terminello in occasione del rigore), gli Aquilotti resistono al forcing finale toscano e raggiungono così le semifinali.




Commenta con Facebook