• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sassuolo > Udinese-Sassuolo, Di Francesco: "Per crescere ci vuole pazienza. Zaza e Berardi sono da Juve"

Udinese-Sassuolo, Di Francesco: "Per crescere ci vuole pazienza. Zaza e Berardi sono da Juve"

Il tecnico neroverde ha parlato dopo la vittoria in Friuli


Eusebio Di Francesco ©Getty Images
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

24/05/2015 17:18

CALCIO SERIE A UDINESE SASSUOLO DI FRANCESCO / UDINE - Eusebio Di Francesco è intervenuto a 'Sky Sport dopo la vittoria del suo Sassuolo in casa dell'Udinese. Queste le sue parole: "Udinese pericolosa sui piazzati ma noi ci siamo espressi bene in manovra. Sono contento del finale di campionato e non abbiamo mollato tra mille difficoltà, senza difensori per un bel periodo. Al secondo anno in A siamo a 46 punti, mi avevano chiesto una salvezza tranquilla e ci arriviamo con i voti alti. Io a Sassuolo sto benissimo, le chiacchiere non mi piacciono. Mi interessa poco il resto, le parole lasciano il tempo che trovano. Inconsciamente può nascere presunzione, per un progetto ci vuole tempo e non bisogna essere frettolosi. Vogliamo crescere e ho fatto capire alla società che bisogna farlo passo dopo passo per arrivare dove ci sono società già abituate. Abbiamo comunque le idee chiare".

ZAZA E BERARDI - "Ci vuole un po' di coraggio nelle cose. Se non si osa si fatica ad arrivare ai risultati. Mi piacciono i giocatori che cercano la giocata e lì davanti ce li ho. Zaza ha avuto un periodo poco positivo. Sono da Juve, non si può precludere a certi elementi di giocarsela con un altro palcoscenico. Berardi ha numeri straordinari e dovete vederlo allenare".




Commenta con Facebook