• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Calciomercato Fiorentina, Montella: "Nessun contatto professionale con Ferrero"

Calciomercato Fiorentina, Montella: "Nessun contatto professionale con Ferrero"

L'allenatore viola ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di Palermo


Vincenzo Montella ©Getty Images
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

23/05/2015 16:14

PALERMO FIORENTINA CONFERENZA STAMPA MONTELLA / FIRENZE - Ultimo impegno stagionale in trasferta per la Fiorentina domani contro il Palermo. I viola vogliono certificare la qualificazione in Europa League, ma le domande in conferenza stampa a Vincenzo Montella vertono anche e soprattutto sul suo futuro: "Con la società mi confronto spesso. Ho palesato le mie intenzioni in senso generale, ma non parlo di contenuto. C'è grande stima delle persone, da parte mia e da parte del club - ha sottolineato il tecnico gigliato - Io sono stato corretto e loro altrettanto, l'importante è parlare e dirsi le cose in maniera responsabile pensando specialmente al bene della Fiorentina. C'è da capire se ci sono i presupposti per andare a braccetto con lo stesso entusiasmo. Serve confrontarsi, forse per l'ultima volta, ma è inutile parlarne adesso. Non ho sentito il presidente Della Valle, del futuro ne parleremo quando lo riterrà opportuno la società; io sono a disposizione. L'incontro con Ferrero? Lo conosco da tempo, a volte per amicizie comuni ci troviamo a cena. L'ho sempre detto alla società, ma non c'è stato nessun contatto professionale, è stato un incontro casuale".

INSIDIA PALERMO - "Loro vorranno far bene, ma noi siamo concentrati sull'obiettivo. Vogliamo inseguire il quinto posto per guadagnarci l'Europa League. Sarà la loro ultima in casa e vorranno far bene, ma noi ci giochiamo qualcosa in più. Il Palermo ha espresso un buon calcio e messo in mostra giocatori di grande talento. Se affrontata con la concentrazione sbagliata si rischia, è una gara pericolosa. Dybala ha qualità ma anche personalità e scaltrezza".

GOMEZ E BILANCIO - "Mario è un professionista e un giocatore importante. Vediamo domani in base alle valutazioni che farò. Con lui non ho avuto nessun problema, l'ultima volta non si è rifiutato di scaldarsi: semplicemente gli ho detto di fermarsi. Un bilancio? Credo che la squadra abbia fatto il massimo e forse qualcosa di più. Siamo riusciti ad essere competitivi fino in fondo, quindi stagione positiva direi".




Commenta con Facebook