• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, dalla buonuscita al contratto: ecco come può arrivare Ancelotti

Calciomercato Milan, dalla buonuscita al contratto: ecco come può arrivare Ancelotti

Il tecnico via dal Real Madrid: ecco il piano per riportarlo in rossonero


Carlo Ancelotti (Getty Images)
Marco Di Federico

21/05/2015 07:32

CALCIOMERCATO MILAN ANCELOTTI REAL MADRID / MILANO - Il ritorno di Carlo Ancelotti al Milan non è più un sogno. Il tecnico che ha portato nella bacheca rossonera uno Scudetto e due Champions League è pronto a tornare dopo la rottura con il Real Madrid, che intanto ha scelto Rafa Benitez.  Il tecnico è sempre stato il sogno del calciomercato Milan per la sostituzione di Pippo Inzaghi, ma soltanto ora che la separazione dal Real è praticamente cosa fatta Adriano Galliani ha reintisificato i rapporti con il tecnico di Reggiolo, con cui il vice presidente rossonero è rimasto sempre in contatto in questi anni.

Come riporta oggi la 'Gazzetta dello Sport', è Silvio Berlusconi il primo sponsor del ritorno al Milan di Ancelotti. Ma gli ostacoli da superare non sono pochi. In primis, quello relativo all'ingaggio: al suo arrivo a Madrid nell'estate del 2013 Carlo Ancelotti ha sottoscritto un triennale da 7,5 milioni netti più bonus. Ricordando che a libro paga  ci sono già sia Clarence Seedorf che Pippo Inzaghi, per un costo totale di circa 9 milioni di euro lordi, il Milan deve sperare nell'esonero di Ancelotti, che in caso di licenziamento può contare su una buonuscita di 5-6 milioni di euro. L'offerta del Milan a quel punto sarebbe di meno di 3 milioni di euro netti all'anno.

Naturalmente un tecnico come Ancelotti per accettare il ritorno al Milan dovrà avere garanzie tecniche chiare. Galliani ha parlato nei giorni scorsi di un "calciomercato importante" da parte del 'Diavolo' in vista dell'estate, quasi a tranquillizzare in questo senso lo stesso Ancelotti. Il quale, a differenza degli altri obiettivi Sarri, Conte ed Emery, arriverebbe come detto in caso di esonero dal Real Madrid e quindi senza dovere trovare accordi con nessuna società o Federazione. Uno motivo in più per puntare su di lui.




Commenta con Facebook