• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > TDM - Tattica del Mercato > TATTICA DEL MERCATO - Fiorentina, Defrel: genio e sregolatezza per l'attacco viola

TATTICA DEL MERCATO - Fiorentina, Defrel: genio e sregolatezza per l'attacco viola

L'analisi di Calciomercato.it sui protagonisti del mercato: occhi puntati sull'attaccante del Cesena


Gregoire Defrel (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

20/05/2015 15:05

TATTICA DEL MERCATO CALCIOMERCATO FIORENTINA CESENA PARMA DEFREL MONTELLA / ROMA - La netta vittoria sul Parma ha rasserenato gli animi in casa Fiorentina, con la situazione che era diventata molto pesante dopo l'eliminazione dall'Europa League. Ora la squadra di Vincenzo Montella è ad un passo dalla qualificazione nella seconda competizione continentale.
Si può pensare dunque al calciomercato, con il futuro del tecnico in cima alla lista dei nodi da sciogliere. Il calciomercato Fiorentina, però, non potrà riguardare solo la panchina e prevede rinforzi importanti, soprattutto nel reparto offensivo dove è prevista una vera rivoluzione. Il francese Gregoire Defrel del Cesena (in comproprietà con il Parma) è uno dei giocatori rivelazione dell'anno ed è un obiettivo importante per la Fiorentina. Il giocatore è seguito da molte squadre e deciderà il proprio futuro dopo la risoluzione della comproprietà, come rivelato in esclusiva dal suo agente Giampiero Pocetta in esclusiva a Calciomercato.it. Conosciamo meglio il giocatore attraverso la nostra rubrica 'Tattica del Mercato'.

 

BIOGRAFIA DI GREGOIRE DEFREL, OBIETTIVO DELLA FIORENTINA PER L'ATTACCO

Gregoire Defrel nasce a Meudon, in Francia, il 17 giugno 1991. Comincia a giocare a calcio nel settore giovanile del Chatillon dove viene notato dagli scout del Parma. Nel 2009 sbarca dunque in Italia entrando a far parte del vivaio ducale. Gioca con la squadra Primavera ma riesce comunque ad esordire in Serie A nel 2010/2011, giocando 9 minuti nell'ultima giornata di campionato contro il Cagliari. Al termine della stagione viene mandato in prestito al Foggia, in Lega Pro. La stagione è positiva: Defrel mette a segno 4 gol in 23 presenze, facendosi notare e dimostrando di essere pronto per palcoscenici più importanti. Nel 2012 infatti si trasferisce in Serie B al Cesena, che lo acquista in comproprietà dal Parma. Sotto la gestione di Campedelli prima e di Bisoli poi, diventa ben presto un elemento molto importante per i romagnoli. Nella stagione 2013/2014 si ripete, diventando decisivo nella finale play-off con il Latina e mettendo dunque il sigillo sulla promozione in Serie A. Nella massima divisione viene valorizzato sia da Bisoli che da Di Carlo e disputa una grande annata segnando 9 reti ma non riuscendo ad evitare la retrocessione. 

CARATTERISTICHE TECNICO-TATTICHE DI GREGOIRE DEFREL

Alto 1,79 per 77kg, fisico normolineo ed atletico, sinistro naturale. Defrel è senza dubbio una delle sorprese in positivo della Serie A 2014/2015. Il suo ruolo naturale è quello d seconda punta in appoggio ad un centravanti ma svaria con naturalezza per tutto il fronte d'attacco, trovandosi a suo agio sia a destra che a sinistra in un eventuale tridente. Può anche giostrare come trequartista e in passato Pierpaolo Bisoli lo ha schierato anche come tornante di destra in un centrocampo a cinque, anche se questa posizione lo limita troppo. Defrel è un calciatore dotato di doti tecniche entusiasmanti. Salta l'uomo con grande facilità, ha un dribbling secco e una conclusione precisa. Non è un goleador ma contribuisce in maniera attiva allo sviluppo della manovra offensiva della propria squadra. Giocatore 'geniale' capace di grandissime cose se in giornata. E', però, piuttosto umorale ed imprevedbile. Manca di continuità e di freddezza sotto porta anche se quest'ultimo aspetto sembra essere stato limato nella stagione che sta per terminare.


GREGOIRE DEFREL E' UN GIOCATORE ADATTO ALLA FIORENTINA?

Il mercato della Fiorentina è legato, inevitabilmente, a quello di Vincenzo Montella anche se il tecnico campano gode della fiducia della società viola. Defrel sarebbe un investimento interessante qualora l'ex attaccante rimanesse alla guida della squadra gigliata. Montella, infatti, ama cambiare i sistemi di gioco: dal 3-5-2 al 4-3-3 passando per il 4-3-1-2. L'attaccante francese potrebbe essere un'arma in più, essendo capace di adattarsi in maniera proficua a tutte queste situazioni: seconda punta, attaccante esterno o laterale offensivo 'alla Joaquin', ovvero con minori compiti di copertura. Il ragazzo compirà 24 anni e ha dimostrato di avere caratteristiche da grande squadra. Gli manca il salto di qualità a livello di continuità e maturità in campo: Montella e la Fiorentina potrebbero contribuire trovandosi in casa un giocatore micidiale.




Commenta con Facebook