• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, tutto su Immobile per il dopo Destro

Calciomercato Milan, tutto su Immobile per il dopo Destro

L'attaccante del Borussia Dortmund nel mirino anche di Inter, Fiorentina e Lazio


Ciro Immobile (Getty Images)
Marco Di Federico

20/05/2015 09:20

CALCIOMERCATO MILAN IMMOBILE DESTRO BORUSSIA DORTMUND / MILANO - Mattia Destro lascerà il Milan alla fine della stagione per tornare, momentaneamente, alla Roma. I rossoneri non spenderanno i quasi 16 milioni di euro previsti per riscattare l'ex attaccante del Siena, che da gennaio non ha lasciato il segno come Inzaghi e Galliani si sarebbero aspettati, segnando soltanto tre gol in campionato. E così il calciomercato Milan resta in cerca di un nuovo bomber: una scelta che non potrà essere sbagliata visti i flop recenti di Torres ed appunto di Destro. E con Giampaolo Pazzini che è in scadenza e con le valigie in mano.

Secondo quanto riporta questa mattina 'Tuttosport', il nome su cui sta lavorando il Milan è quello di Ciro Immobile, attaccante che il Borussia Dortmund ha deciso di mettere sul calciomercato dopo l'addio di Klopp, il tecnico che la scorsa estate lo aveva voluto in Germania dopo la fantastica stagione al Torino. La missione a Dortmund degli agenti del ragazzo di Torre Annunziata servirà a capire quanto vuole il Borussia per l’ex granata, che è anche nel mirino di Inter, Fiorentina e Lazio. Il nuovo allenatore dei gialloneri Thomas Tuchel avrebbe già deciso di rispedire in Italia l'ultimo capocannoniere del nostro campionato, ma serve l'offerta giusta.

Nella scorsa estate Immobile venne pagato 20 milioni di euro dal Borussia Dortmund, una cifra che il Milan non può spendere e che neanche rispecchia l'attuale valore del calciatore dopo una stagione deludente. Il club tedesco avrebbe allora già aperto le porte ad un prestito oneroso, con riscatto già prestabilito che sia legato a presenze e gol dell'azzurro. La palla passa ora al Milan, che avrebbe in ogni caso deciso di puntare su Immobile al di là di chi sarà l'allenatore che prenderà il posto di Pippo Inzaghi.




Commenta con Facebook