• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, El Shaarawy è tornato: ancora nel progetto?

Calciomercato Milan, El Shaarawy è tornato: ancora nel progetto?

Il 'Faraone' ha giocato alcuni minuti finali nella sfida contro il Sassuolo dove ha mostrato voglia di fare


El Shaarawy in azione (Getty Images)
Omar Parretti (@omarJHparretti)

19/05/2015 13:54

CALCIOMERCATO MILAN FUTURO PERMANENZA EL SHAARAWY / MILANO - Stephan El Shaarawy è tornato a calcare i campi della Serie A finalmente, dopo una lunga fila di infortuni che ne hanno compromesso la consacrazione. Al 78' della partita contro il Sassuolo l'attaccante è entrato al posto di Honda e da subito ha dimostrato voglia di fare e grinta, anche troppa forse, visto il giallo per la brutta reazione contro una decisione dell'arbitro. Prima della gara però c'erano state delle dichiarazioni quantomeno poco chiare sul futuro: "Se resto al Milan? Penso di sì. Voglio tornare a fare bene e l'anno prossimo vedremo". In effetti si sono rincorse molte voci sul 'Faraone' in chiave calciomercato, essendo stato accostato a diverse compagini del nostro campionato.

Nel testa del rossonero pare ci sia l'Arsenal che si era fatto avanti con alcuni proposte, ma la permanenza potrebbe non dipendere solamente dalla sua volontà di rimanere. L'esterno infatti non ha mai chiesto apertamente la cessione perché ha ancora voglia di dimostare con la maglia che indossa, tuttavia è la società stessa che dovrà fare delle valutazioni. In estate rientra alla base Niang che nonostante l'infortunio rimediato nelle ultime giornate ha fatto vedere grandi cose con il Genoa; l'impiego di Menez (prima punta o laterale) sarà deciso dal nuovo tecnico, Bonaventura è stato tra i migliori nella nefasta stagione rossonera e poi c'è da considerare anche Honda, che dopo un super avvio si è perso. Se aggiungiamo al reparto offensivo anche Suso, si capisce come sulle corsie laterali davanti ci sia davvero poco spazio per tutti questi calciatori. Ecco che il sacrificio dell'azzurro nel prossimo calciomercato Milan potrebbe essere sempre più concreto anche per quanto potrebbe far incassare, cifra difficilmente garantita per via dell'età dagli altri in bilico (Menez e Honda). Dalla nostra Serie A si erano fatte avanti nei mesi scorsi Genoa e Torino, ma le piste si potrebbero essere raffreddate oramai, se mai sono state calde a dire il vero. L'ipotesi più probabile anche economicamente è l'estero a questo punto, Germania ed Inghilterra in primis.




Commenta con Facebook