• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie B > LA MEGLIO GIOVENTU' - Verre e Appelt in luce, Ristovski appannato

LA MEGLIO GIOVENTU' - Verre e Appelt in luce, Ristovski appannato

Le pagelle dei principali talenti di Serie B in prestito dalla Serie A


Appelt Pires, qui con la maglia del Pescara (Getty Images)
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

19/05/2015 16:00

LA MEGLIO GIOVENTU PAGELLE TALENTI SERIE B PRESTITO SERIE A / ROMA - Penultimo appuntamento della stagione regolare per la rubrica di Calciomercato.it che si occupa dei principali giovani talenti della Serie B attualmente in prestito dai club di Serie A. Nel penultimo turno della stagione si è particolarmente distinto Valerio Verre, certamente uno dei centrocampisti più in forma in questo finale di campionato. Voto alto anche per il centrocampista brasiliano del Livorno, Gabriel Appelt Pires, che si è fatto trovare pronto dopo l'infortunio occorso a Biagianti. Degno di menzione è anche Andrea Petagna, che si è conquistato un penalty nel finale di gara a Livorno. Tra gli insufficienti troviamo invece l'ex Parma Ristovski, in ombra nella giornataccia di Chiavari.

 

DA VERRE A PETAGNA, FINO A RISTOVSKI: ECCO LE PAGELLE DEI PRINCIPALI TALENTI DELLA SERIE B IN PRESTITO DAI CLUB DI SERIE A

 

RODRIGO ELY (Difensore / Avellino - Milan): 6 - Prestazione sufficiente nel complesso, anche se in qualche occasione lascia troppo spazio agli offensivi del Trapani.

JHERSON VERGARA (Difensore / Avellino - Milan) - In panchina contro il Trapani.

ALFRED GOMIS (Portiere / Avellino - Torino) - In panchina contro il Trapani.

GIANMARIO COMI (Attaccante / Avellino - Milan): s.v. - Solo 2' per lui.

MICHELE CAMPORESE (Difensore / Bari - Fiorentina) - Non convocato.

DANIEL BESSA (Centrocampista / Bologna - Inter) - In panchina contro la Pro Vercelli.

GABRIEL (Portiere / Carpi - Milan): 6 - Non può far nulla sulle due reti del Perugia. Quando c'era da salvare il Carpi, a suo tempo, l'ha fatto in modo provvidenziale.

FILIP JANKOVIC (Centrocampista / Catania - Parma) - Non convocato.

ANTONIO BARRECA (Centrocampista / Cittadella - Torino): s.v. - Solo 13' per lui contro il Catania.

MIHAI BALASA (Difensore / Crotone - Roma) - Infortunato.

MIRKO PIGLIACELLI (Portiere / Frosinone - Parma) - In panchina contro il Crotone.

FEDERICO VIVIANI (Centrocampista / Latina - Roma) - Infortunato.

STEFAN RISTOVSKI (Difensore / Latina - Parma): 5 - Sulla sua corsia trova un Iacoponi in grande giornata che lo costringe a un lavoro doppio in fase difensiva. Come conseguenza, non riesce a quasi mai ad andare sul fondo.

GABRIEL APPELT PIRES (Centrocampista / Livorno - Juventus): 7 - Parte dalla panchina ma approfitta dell'infortunio di Biagianti per passare tra i protagonisti di giornata. Importante il suo contributo in mezzo al campo, specialmente per recuperare palloni.

ANDREA SCHIAVONE (Centrocampista / Modena - Juventus) - Squalificato.

STEFANO BELTRAME (Attaccante / Modena - Sampdoria) - Non convocato per la Ternana.

MARCO FOSSATI (Centrocampista / Perugia - Milan): 6 - Il suo contributo è maggiormente importante nel finale di gara: permette ai suoi di cambiare ritmo e tenere a bada il Carpi.

VALERIO VERRE (Centrocampista / Perugia - Udinese): 7 - Sta concludendo questa stagione regolare ad alti livelli. Anche contro il Carpi ha disputato una prova brillante ricca di buoni spunti. La speranza dei tifosi del 'Grifo' è che possa confermarsi anche durante i playoff.

EDOARDO GOLDANIGA (Difensore / Perugia - Chievo Verona) - Squalificato.

VINICIUS (Centrocampista / Perugia - Lazio) - Non convocato.

AHMED HEGAZY (Difensore / Perugia - Fiorentina): 6 - Prestazione positiva contro un Carpi appagato ma comunque temibile attraverso gli spunti di Di Gaudio.

VITTORIO PARIGINI (Attaccante / Perugia - Torino): s.v. - Solo 16' per lui contro il Carpi.

STEFANO PETTINARI (Attaccante / Pescara - Roma): 6 - Svaria lungo il fronte d'attacco, cercando di innescare Melchiorri. Si salva per l'impegno.

NICCOLO' BELLONI (Centrocampista / Pro Vercelli - Inter) - In panchina contro il Bologna.

GIACOMO BERETTA (Attaccante / Pro Vercelli - Milan): 6 - Gli manca il gol ma fa di tutto per cercarlo. Ha una bella chance nel primo tempo con un colpo di testa che dà l'illusione del gol. Nel secondo tempo, dopo aver speso tutto, lascia posto a Luppi che segna il pari.

MARKO BAKIC (Centrocampista / Spezia - Fiorentina): 6 - Impatto positivo negli ultimi venti minuti di partita che gli vengono concessi. Permette alla sua squadra di gestire il vantaggio con tranquillità a Lanciano.

LUCA CRECCO (Centrocampista / Ternana - Lazio) - Infortunato.

MATTIA ARAMU (Centrocampista / Trapani - Torino) - In panchina contro l'Avellino.

CEPHAS MALELE (Attaccante / Trapani - Palermo): s.v. - Solo 3' per lui contro l'Avellino.

LEONARDO CAPEZZI (Centrocampista / Varese - Fiorentina): 6,5 - Nonostante la retrocessione, lui e la sua squadra fanno bella figura e smentiscono chi poteva credere a un'affermazione facile del Pescara all'Ossola. A parte un errore banale nel primo tempo, offre una gara di sostanza e qualità. Promosso.

ANDREA PETAGNA (Attaccante / Vicenza - Milan): 6 - Entra a 15' dalla fine e ha il merito di procurarsi il rigore che permette al Vicenza di pareggiare e rimanere in prima fila per il terzo posto.

MARIO SAMPIRISI (Difensore / Vicenza - Genoa): 6 - Scontata la squalifica, disputa una buona gara a Livorno. Tanti cross pericolosi hanno caratterizzato la sua gara in fase offensiva.

POL GARCIA (Difensore / Vicenza - Juventus) - In panchina contro il Livorno.

MARCO PINATO (Attaccante / Virtus Lanciano - Milan): 5,5 - Trova minuti nella gara contro lo Spezia. Non ha grandi chance per mettersi in mostra.

LEONARDO GATTO (Centrocampista / Virtus Lanciano - Atalanta) 5,5 - Gli viene concessa la mezz'ora finale. Fatica, ma è chiaro che le motivazioni sono scarse in questo finale di stagione.




Commenta con Facebook