• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Punto Liga I Romania, risultati e classifica trentaduesima giornata

Punto Liga I Romania, risultati e classifica trentaduesima giornata

Due giornate alla fine, Targu Mures sempre in testa ma la Steaua Bucarest non molla


Liga 1 Romania
Andrea Corti (@cortionline)

19/05/2015 13:05

PUNTO LIGA I RISULTATI CLASSIFICA / BUCAREST (Romania) – 180 minuti al termine della Liga 1 rumena edizione 2014/15, e le emozioni sembrano assicurate. C’è una squadra abituata a vincere, la Steaua Bucarest, al momento costretta ad inseguirne un’altra che non ha mai vinto nulla: a due partite dalla fine il sogno del neopromosso Targu Mures si fa sempre più concreto, e il (bellissimo) gol all’86’ minuto di Voiculet che sancisce la vittoria sul Petrolul Ploiesti potrebbe rivelarsi decisivo. I transilvani restano in testa, anche se il loro calendario appare leggermente più difficile di quello dei campioni in carica. Quel che è certo è che si deciderà tutto al fotofinish: un finale inaspettato per un torneo che fino a poche settimane fa sembrava saldamente in mano alla Steaua.

EUROPA LEAGUE – Interessante anche la lotta per il terzo posto che vale il preliminare di Europa League: Astra (bloccata sul pareggio dall’Universitatea Cluj) e CS Universitatea Craiova tornano a sperare vista la contemporanea sconfitta del Petrolul.

ZONA SALVEZZA - La vittoria degli olteni, in particolare, potrebbe inguaiare oltremodo il Rapid Bucarest di Bergodi, che adesso vede la salvezza più lontana. Le squadre a retrocedere, in vista del prossimo campionato che sarà a 16, saranno 6: nutre ancora residue speranze il CFR Cluj, anche se una permanenza nella massima serie sembra difficilissima nonostante la vittoria sul campo del CSMS Iasi di Napoli (tripletta di Tade, che supera in vetta alla classifica cannonieri il difensore goleador Mitrea del Viitorul Constanta). Il Concordia Chiajina, battendo il Viitorul, è vicinissimo a compiere la sua missione.

 

RISULTATI

U. Cluj-Astra 0-0;     

Rapid Bucarest-CS U. Craiova 1-2: 23' Niculae (R), 72' Mateiu (C), 74' Rocha (C);        

Otelul-Ceahlaul 4-1: 72' rig., 83' e 90'+2 Cernat (O), 77' Balint (C), 86' Hamroun (O);

Concordia-V. Constanta 2-0: 35' Maftei, 59' Boldrin;

ASA Targu Mures-Petrolul 1-0: 86' Voiculet;

FC Brasov-Steaua Bucarest 2-3: 9' aut. Tosca (B), 16' Tanase (S), 29' Tira (B), 69' e 77' Rusescu (S);

CSMS Iaşi-CFR Cluj 0-3: 31' rig, 54' e 82' rig. Tade;

Din. Bucarest-Gaz Metan 1-1: 82' aut. Plesca (D), 90'+4 aut. Serban (G);

Botosani-Pandurii 1-1: 24' Cordos (P), 31' Acsinte (B).

 

CLASSIFICA

Targu Mures 68 punti, Steaua Bucarest 67, Petrolul Ploiesti 52, Astra 51, CS U Craiova 50, Botosani 46, Dinamo Bucarest 45, Viitorul Constanta 42, CSMS Iasi 42, Pandurii 39, Concordia Chiajna 38, Gaz Metan 35, Rapid Bucarest 33, Universitatea Cluj 32, Brasov 32, CFR Cluj 30*, Otelul Galati 26, Ceahlaul 24.

*: 24 punti di penalizzazione

NB: Prima classificata: playoff Champions League

Seconda e terza: playoff Europa League

Dalla tredicesima alla diciottesima: retrocesse




Commenta con Facebook