• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina, con il Parma torna Tatarusanu? Poco chiara la gerarchia con Neto

Fiorentina, con il Parma torna Tatarusanu? Poco chiara la gerarchia con Neto

L'estremo difensore rumeno era diventato titolare dopo l'annuncio del mancato rinnovo del brasiliano


Ciprian Tatarusanu © Getty Images
Omar Parretti (@omarJHparretti)

18/05/2015 16:05

FIORENTINA PARMA TATARUSANU NETO PORTA / FIRENZE - Stasera c'è Fiorentina-Parma all''Artemio Franchi' e la compagine viola tornerà davanti al proprio pubblico dopo il pesante ko di giovedì contro il Siviglia. Tra i più contestati c'è stato Neto, portiere brasiliano vicinissimo alla Juventus, che secondo alcuni presenti allo stadio pare abbia zittito i tifosi al momento dell'uscita dal campo. La gestione del dualismo tra lui e l'altro portiere Tatarusanu è stata quantomeno nebulosa: la volontà del club dopo il mancato rinnovo era quella di lanciare da numero l'estremo difensore rumeno, ma l'infortunio alla schiena lo ha bloccato per varie partite. Oramai l' ex Steaua Bucarest è tornato a totale disposizione di Montella da molte gare, tuttavia tutti gli impegni decisivi hanno visto in porta Neto, che tra alti e bassi ha difeso i pali della 'Viola'. Non è chiaro perché 'Tata' una volta rientrato non abbia ripreso il posto che gli era stato dato: l'impressione è che la scelta tecnica dell'allenatore abbia avuto la meglio sulla scelta politica della società. Attendiamo le 19 per un ulteriore capitolo della storia.




Commenta con Facebook