• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie B > Varese, società deferita dalla Procura Federale della Figc

Varese, società deferita dalla Procura Federale della Figc

Il club "ha disatteso l'obbligo di pagare una somma in favore di Matteo Lignani"



15/05/2015 13:16

SERIE B FIGC PROCURA FEDERALE DEFERIMENTO VARESE / VARESE - La Procura Federale ha deciso di deferire il Varese. Il presidente Cassarà non avrebbe adempiuto al pagamento di una somma verso un suo tesserato. Questo il comunicato della Figc: "Il Procuratore Federale e il Procuratore Federale Aggiunto Avv. Alfredo Mensitieri, espletata l'attività istruttoria, hanno deferito al Tribunale Federale Nazionale - Sezione Disciplinare Nicola Laurenza, all’epoca dei fatti Presidente della Società A.S. Varese 1910 S.p.A "per aver disatteso l'obbligo di effettuare il pagamento della somma di €. 99.000,00 in favore del calciatore Lignani Matteo così come disposto dal Collegio Arbitrale LNP Serie B nel Lodo rubricato al n.57/14/B/Calc del 10/07/2014". La società è stata deferita a titolo di responsabilità diretta".

A.D.S.




Commenta con Facebook