• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, Frey: "L'Inter tornerà al top con Mancini, al Parma ci sono uomini veri"

Serie A, Frey: "L'Inter tornerà al top con Mancini, al Parma ci sono uomini veri"

Il portiere del Bursaspor su Buffon: "A fine carriera sarà quello che più di altri avrà lasciato un segno nell'era moderna"


Sebastien Frey (Getty Images)

15/05/2015 09:40

SERIE A FREY PARMA INTER BURSASPOR / ROMA  - Sebastien Frey è intervenuto questa mattina in esclusiva a 'Tele Radio Stereo 92.7' per parlare dei temi più attuali della nostra Serie A, dove il francese è stato protagonista per tanti anni. "Del calcio italiano mi mancano soprattutto l'affetto e lo spirito di gruppo. Ho giocato con grandi squadre e con grandi compagni, la qualità del calcio in Italia è superiore rispetto a quello turco ed è in crescita. - le parole dell'attuale portiere del Bursaspor - Ho ancora un anno di contratto qui, tante cose sono cambiate, anche la proprietà, più avanti farò delle valutazioni".

ROMA - "Fui vicino alla Roma quando stavo andando via dall'Inter, Fabio Capello non ha mai nascosto la stima nei miei confronti".

INTER - "Non sono preoccupato, sono convinto che tornerà presto a essere protagonista. E Roberto Mancini in questo è un'assoluta garanzia".

PARMA - "Mi fa male vedere il Parma in queste condizioni, è una città fantastica, una piazza accogliente. Faccio i complimenti a tutti quelli che sono scesi in campo da gennaio in poi. Dare tutto in queste condizioni significa essere uomini veri, è forse la cosa migliore della stagione calcistica italiana".

BUFFON - "É un trascinatore, un leader, uno che non si accontenta. A fine carriera sarà quello che più di altri avrà lasciato un segno nell'era moderna. Senza rubare niente a nessun altro portiere".

 

M.D.F.




Commenta con Facebook