• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, è Fekir l'anti Dybala. E Mancini chiama Tourè

Calciomercato Inter, è Fekir l'anti Dybala. E Mancini chiama Tourè

Il 22enne attaccante francese di origini algerine gioca nell'Olympique Lione


Fekir (Getty Images)
Marco Di Federico

14/05/2015 08:08

CALCIOMERCATO INTER FEKIR TOURE MANCINI / MILANO - Le speranze dell'Inter di arrivare a Paulo Dybala sono ormai ridotte al lumicino. L'offerta della Juventus per il 21enne attaccante argentino - 32 milioni di euro più 8 di bonus - è troppo alta per le casse nerazzurre e per questo il calciomercato Inter ha già virato su altri obiettivi. Roberto Mancini ha da tempo chiarito il suo pensiero: serve una seconda punta prolifica da affiancare a Mauro Icardi, per il quale l'Inter deve però ancora chiudere il tanto sospirato rinnovo di contratto.

I nomi su cui il direttore sportivo Ausilio lavora da mesi sono quelli di Lamela del Tottenham, Lavezzi del Paris Saint-Germain (in scadenza nel 2016) e Jovetic del Manchester City, ma nelle ultime ore stanno crescendo le quotazioni di Nabil Fekir, 22enne attaccante francese di origini algerine che gioca in Ligue 1 nell'Olympique Lione. Stando a 'Tuttosport', il giocatore piace tantissimo al Ds nerazzurro, che un paio di settimane fa avrebbe avuto una missione segreta in Francia proprio per capire gli eventuali margini della trattativa. Per Fekir, che solo ieri ha allontanato la corte del PSG, l'Inter ha pronti i 20 milioni di euro stanziati per Dybala ma dovrà avere pazienza nel trattare con il presidente Aulas, uno che è da sempre molto restìo a fare sconti sul calciomercato.

Capitolo Tourè. Ieri è stato il compleanno del centrocampista ivoriano, sogno dichiarato di Mancini per la prossima stagione, ed il tecnico jesino ha colto l'occasione per scambiare qualche messaggio con il giocatore del Manchester City. "Se ho mandato un sms a Tourè? Lo faccio sempre", le parole del Mancio riportate da 'Tuttosport'. L'ennesimo tentativo per convincere Tourè ad accettare l'offerta nerazzurra di un quadriennale da 5 milioni di euro a stagione: con il sì del giocatore partirà poi la trattativa con il City.




Commenta con Facebook