• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Europa league > Dnipro-Napoli, Rusol: "Conosciamo i loro punti deboli". E sull'arbitro...

Dnipro-Napoli, Rusol: "Conosciamo i loro punti deboli". E sull'arbitro...

Il direttore sportivo degli ucraini parla alla vigilia del ritorno della semifinale di Europa League


Seleznyov (Getty Images)

13/05/2015 14:40

DNIPRO NAPOLI RUSOL ARBITRO / KIEV (Ucraina) - Si avvicina il momento di Dnipro-Napoli, semifinale di ritorno di Europa League. La sfida riparte dall'1-1 dell'andata e Andrey Rusol, direttore sportivo degli ucraini, a 'Radio Crc' mostra di crederci: "È una grande possibilità per il nostro club, è la prima volta che disputiamo una semifinale e crediamo fortemente di arrivare in finale. Il Napoli troverà un ambiente molto caldo, lo stadio sarà tutto esaurito e sarà una grande notte non solo per i tifosi del Dnipro ma per tutti i tifosi ucraini".

TATTICA - "Preferiamo giocare in maniera difensiva per poi aspettare il momento giusto per fare gol. Generalmente prediligiamo il gioco senza palla lasciando l'azione agli avversari per poi ripartire negli spazi aperti dove siamo più pericolosi. Dopo la partita di andata consociamo ancora meglio i punti deboli del Napoli e sappiamo come fermarlo. Il Napoli resta favorito ma il risultato di andata avvantaggia il Dnipro".

ERRORE ARBITRALE - "Nel calcio possono accadere certe cose, le parole di De Laurentiis sono state dettate dai sentimenti che il presidente ha vissuto ed uno sfogo ci può stare. Nella gara di andata Moen ha sbagliato ma certi errori nel calcio possono capitare. Non pensiamo alla prestazione di Mazic, non possiamo affidare la responsabilità della semifinale di Europa League all’arbitro".

B.D.S.




Commenta con Facebook