• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > Champions League, Real Madrid-Juventus: le probabili formazioni

Champions League, Real Madrid-Juventus: le probabili formazioni

Allegri lancia subito Pogba. Ancelotti recupera Kroos e Bale


Bale e Tevez (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

13/05/2015 11:20

REAL MADRID JUVENTUS PROBABILI FORMAZIONI / MADRID (Spagna) - Qui si fa la storia. A dodici anni di distanza, la Juventus ha la possibilità di eliminare nuovamente il Real Madrid dalla Champions League staccando il biglietto per la finalissima di Berlino.

Si parte dal prezioso 2-1 in favore dei bianconeri maturato allo 'Stadium' con Allegri che ha un solo dubbio per la notte del 'Bernabeu': confermare Sturaro in mediana, o buttare subito nella mischia Pogba? Secondo le ultime indiscrezioni il nazionale francese - al rientro sabato contro il Cagliari dopo il lungo infortunio - sarebbe leggermente favorito sul baby ex Genoa. Per il resto tutto confermato, con Vidal 'falso trequartista' a suggerire il tandem Tevez-Morata.

Fronte Real, Ancelotti recupera in extremis Kroos e Bale: il tedesco agirà come di consueto davanti la difesa, mentre il gallese (nel mirino della stampa spagnola) completerà il tridente merengue insieme a Cristiano Ronaldo e al 'Chicharito' Hernandez, quest'ultimo preferito a Benzema (il francese non è al top della condizione). A centrocampo, dopo le critiche post-Torino, Ancelotti pare intenzionato a confermare Sergio Ramos a centrocampo. Ancora panchina per Isco.


PROBABILI FORMAZIONI

Real Madrid (4-3-3): Casillas; Carvajal, Varane, Pepe, Marcelo; Sergio Ramos, Kroos, James Rodriguez; Bale, Hernandez, Ronaldo. All.: Ancelotti.

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Tevez, Morata. All.: Allegri.

Arbitro: Eriksson (Svezia).




Commenta con Facebook