• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio-Inter, Tare: "Serviva terna arbitrale più esperta. Non c'è malafede"

Lazio-Inter, Tare: "Serviva terna arbitrale più esperta. Non c'è malafede"

Il direttore sportivo biancoceleste: "Non ce l'abbiamo con Massa"


Tare e Lotito ©Getty Images

12/05/2015 09:13

LAZIO-INTER INTERVISTA TARE A TIKI TAKA SU ARBITRAGGIO MASSA / ROMA - Il direttore sportivo della Lazio Igli Tare è tornato a parlare dell'arbitraggio di Massa in Lazio-Inter ai microfoni di 'Tiki Taka': "La rabbia è passata ma è aumentata l'amarezza. La partita era molto importante per la Lazio e la terna non si è dimostrata all’altezza. Sono tanti gli episodi che ci hanno lasciato perplessi. Alla fine abbiamo cercato di chiarirci con gli arbitri ma non abbiamo chiarito molto. Gli episodi, tutti contro di noi, hanno cambiato l’andamento dell’incontro. Questo non significa che pensiamo che ci sia malafede. Il Palazzo che deve capire che alcune partite sono più importanti di altre e necessitano di terne più esperte. Non ce l’abbiamo con Massa, anche perché è stato tutto il gruppo a commettere degli errori. La corsa Champions? La cosa che conta è che è tutto nelle nostre mani. È importante vincere contro la Sampdoria e presentarci al derby in casa almeno con l’attuale svantaggio di un punto sulla Roma. Poi vedremo: Champions o meno, questa Lazio ha fatto un’annata stupenda. Ricordiamoci che siamo anche in finale di Coppa Italia".

S.D.




Commenta con Facebook