• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Il 'Pagellão': Top 11, Flop e uomini mercato della prima giornata del Brasileirão

Il 'Pagellão': Top 11, Flop e uomini mercato della prima giornata del Brasileirão

Torna l'appuntamento con il campionato brasiliano: male il Cruzeiro, Pato decisivo


Pato ©Getty Images
Daniele Trecca (@danieletrecca)

11/05/2015 17:17

PAGELLÃO BRASILEIRÃO TOP 11 UOMO MERCATO/ ROMA - Il calcio non conosce pausa in Brasile e dopo una settimana dalla conclusione dei campionati statali, il Brasileirão ha riaperto i battenti questo weekend, presentando subito due piatti forti come Cruzeiro-Corinthians San Paolo-Flamengo. Due sfide che hanno arriso alle compagini pauliste, con il 'Timao' che ha espugnato il campo dei campioni in carica grazie ad un gol di Romero e i 'tricolor' che devono ringraziare Luis Fabiano Pato. Tra i risultati più clamorosi, dobbiamo segnalare il 3-0 senza diritto di replica rifilato dall'Atletico-PR all'Internacional.

UOMINI COPERTINA - Dopo aver festeggiato il 20esimo compleanno lo scorso 7 maggio, Yuri Mamute si è fatto un bellissimo regalo nel pomeriggio di ieri, realizzando una doppietta con la maglia del Gremio, nel pirotecnico 3-3 contro il Ponte Preta. Il giovane attaccante, che oggi raggiungerà il raduno della Seleçao Under 20 per disputare il Mondiale di categoria, condivide la copertina di giornata con Diego Souza. Il trequartista 29enne ha realizzato una doppietta nella roboante vittoria per 4-1 dello Sport contro il Figueirense.

I MIGLIORI - Rimanendo in orbita Sport, tra i migliori in assoluto della prima tornata, dobbiamo inserire Matheus Ferraz, difensore goleador, al pari di Victor Hugo del Palmeiras. Nel San Paolo, ottima prova di Rodrigo Caio e di Ganso, il cui ingresso in campo ha dato una marcia in più ai padroni di casa. 

I PEGGIORI - Di lui si è parlato molto in ottica Milan, in merito ad un possibile inserimento nella trattativa tra Santos e rossoneri per Robinho, ma Gustavo Henrique deve sperare che nessun dirigente italiano lo abbia visto all'opera ieri. Entrato in campo al 50', il giovane difensore è stato espulso per doppia ammonizione nell'1-1 contro l'Avai. Peggio di lui, ha fatto il suo omologo Paulao, autore di un autogol nella disfatta dell'Internacional.

UOMO MERCATO - Reduce da una stagione travagliata e condizionata da un grave infortunio, Rodrigo Caio è riuscito a ritrovare un ruolo importante nel San Paolo, dimostrandosi come al solito molto duttile e ricoprendo ora il ruolo di difesore centrale, ora quello di mediano, come nella gara di ieri. L'Atletico Madrid continua a seguirlo con attenzione, ma nelle ultime ore anche il Porto ha chiesto informazioni sul 21enne.

TOP 11 (4-3-1-2): Rogerio Ceni 6.5 (San Paolo); Patric 7 (Atletico-MG), Ferraz 7 (Sport), Hugo 6.5 (Palmeiras), Reinaldo 6 (San Paolo); Rodrigo Caio 7 (San Paolo), Jean 6.5 (Fluminense), Felipe 7 (Atletico-PR); Diego Souza 8 (Sport); Pato 7 (San Paolo), Mamute 8 (Gremio).




Commenta con Facebook