• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Milan-Roma, Garcia: "Abbiamo perso un'ora, questa non è la strada giusta"

Milan-Roma, Garcia: "Abbiamo perso un'ora, questa non è la strada giusta"

Il tecnico: "I giocatori devono capire che mancano poche partite alla fine del campionato"


Rudi Garcia (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

09/05/2015 23:19

MILAN ROMA GARCIA LAZIO CHAMPIONS LEAGUE DESTRO/ MILANO - Al termine di Milan-Roma, Rudi Garcia è intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport' per commentare il ko rimediato dai giallorossi: "Se mi sento tradito? Alla fine della partita ho visto i miei giocatori protestare con l'arbitro perché mancavano ancora trenta secondi di gioco, ma noi abbiamo perso un'ora di gioco, è questo il problema. Siamo partiti bene, creando occasioni e colpendo un palo, ma poi il ritmo è calato troppo per una partita così importante per noi. Io devo fare in modo che la rosa reagisca, forse non hanno capito che mancano poche partite e la strada giusta è quella delle ultime gare, non quella di stasera". 

DESTRO - "Se fa male veder segnare Mattia Destro? No, per niente, sono le cose strane di un giocatore in prestito che gioca contro la sua ex squadra o la sua ex futura strada. In Francia queste cose non capitano quasi mai, ma in Italia si può fare. Sono contento per Mattia ma sono arrabbiato per noi. Il suo gol è arrivato da una nostra palla persa, questa sera è solo colpa nostra".

TOTTI E ITURBE - "Roma meglio con Iturbe e Totti? Non serve dire queste cose dopo la partita, sicuramente sono entrati bene, quando erano entrambi in campo abbiamo creato di più e giocato meglio".

ERRORI - "Gli errori di un singolo possono capitare, anche se abbiamo giocatori per i quali è vietato perdere palla perché hanno le qualità per non perderla mai. Bisogna capire che se andiamo sotto ritmo, diventa sempre più facile per gli avversari. Adesso abbiamo tre finali da giocare per cercare di prendere i tre punti ogni volta".

RITIRO - "Ipotesi ritiro per il prossimo impegno? Queste sono decisioni mie e non dico nulla prima - ha poi dichiarato Garcia ai microfoni di 'Mediaset Premium' - cosa dico ai tifosi? Non è tutto perso, ma non abbiamo più la possibilità di perdere punti, questo è sicuro".




Commenta con Facebook