• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Udinese > Udinese-Sampdoria, Stramaccioni: "Avremo motivazioni. Contento per Muriel"

Udinese-Sampdoria, Stramaccioni: "Avremo motivazioni. Contento per Muriel"

Il tecnico dei friulani ha parlato del match in conferenza stampa


Andrea Stramaccioni © Getty Images
Andrea Corti (@cortionline)

09/05/2015 15:33

UDINESE SAMPDORIA STRAMACCIONI / UDINE - Alla vigilia della partita con la Sampdoria l'allenatore dell'Udinese Andrea Stramaccioni ha parlato in conferenza stampa: "Non sarà facile perché arriva una squadra in piena bagarre per l'Europa, ma noi avremmo comunque grandi motivazioni per fare prestazione e risultato. I dubbi su chi scenderà in campo e come li disporrò li scioglierò domani".

BUBNJIC - "Ho letto su di lui qualche giudizio che non mi trova concorde. Per me Igor a Verona è stato tra i migliori in campo, considerando anche che non aveva giocato molto prima. Con Danilo e Piris a proteggergli i fianchi, lui riesce a mettere in campo tutte le sue qualità. Ha giocato bene contro Toni e farsi trovare così pronto al termine della stagione è un bene per lui e per il gruppo".

FERRERO - "Un allenatore deve rispondere ai suoi colleghi e non ai presidenti. Ho rispetto per tutti, ma noi pensiamo solo a noi. L'abbiamo già dimostrato a Verona. Per me è importante vedere nei miei ragazzi le motivazioni e la fiducia massima nel progetto".

SAMPDORIA - "Credo che la Samp abbia costruito una squadra competitiva investendo tanto, anche a gennaio. Davanti hanno un parco attaccanti importante. E' una delle poche squadre pericolosa in campo aperto e con la difesa schierata. A Roma contro la Roma sono stati letali in campo aperto, ma sanno essere pericolosi anche a difesa schierata. Domani, anche se le temperature saranno queste, non sarà facile pressarli tutta la gara perché possono farti male. Dovremmo saper gestire le forze con il caldo. E' un peccato, ma non è una polemica, giocare queste gare alle 15, perché influirà un po' sulle forze dei giocatori in campo. Ci siamo allenati comunque molto per questo".

MURIEL - "Ho un buon rapporto con Luis. Sono contento che abbia trovato la sua continuità di presenza, perché qui era stato sfortunato sotto il punto di vista fisico. Per un giocatore di qualità, la continuità è fondamentale. E' sempre pericoloso sia dal primo minuto che a gara in corso. Noi pensiamo all'Udinese e non ai singoli avversari".

DI NATALE - "Totò  sta benissimo e credo che ne stia facendo la gestione più giusta. Lui sta benissimo mentalmente e fisicamente. Domani sarà il nostro capitano e gli auguro di proseguire quello che sta facendo. Ci sentiamo carichi, anche se sappiamo che contro questo avversario non sarà facile. Noi però non faremo sconti a nessuno".




Commenta con Facebook