• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > VIDEO CM.IT - Lazio-Inter, Pioli: "Probabile giochi Biglia, de Vrij no. Resto? E' una formalità"

VIDEO CM.IT - Lazio-Inter, Pioli: "Probabile giochi Biglia, de Vrij no. Resto? E' una formalità"

Le parole del tecnico biancoceleste alla vigilia della gara dell''Olimpico'


Pioli (Calciomercato.it)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

09/05/2015 14:00

LAZIO INTER CONFERENZA STAMPA PIOLI / ROMA - Vincere per continuare a volare. La Lazio sfida l'Inter nell'altro grande big match della 35a giornata di Serie A. Alla vigilia della gara dell''Olimpico', il tecnico biancoceleste Stefano Pioli interviene in conferenza stampa per fare il punto sulle ultime news Lazio. Calciomercato.it, presente a Formello con il suo inviato, seguirà per voi le dichiarazioni dell'allenatore.

DE VRIJ E BIGLIA - "Molto probabile che Biglia sia della partita, così come de Vrij non lo sia".

FUTURO - "Rinnovo? Io e la società non ci siamo dimenticati degli accordi. Adesso siamo concentrati sul campionato, vogliamo pensare solo al finale di stagione. Abbiamo raggiunto un obiettivo importante e non lo vogliamo sminuire, ma è altrettanto vero che adesso vogliamo puntare ancora più in alto. Il mio futuro qui è una formalità".

SORPASSO ROMA - "Chiaramente abbiamo valutato la nostra ultima prestazione e ci sono stati spunti interessanti per cercare di migliorare ancora il nostro livello di attenzione. Ho il piacere e l'onore di allenare un gruppo di grandi professionisti che sono tutti molto concentrati. Siamo concentrati per un grande finale di stagione, il massimo non l'abbiamo ancora raggiunto".

KLOSE - "Credo sia sotto gli occhi di tutti quanto siano importanti. Sia lui che Biglia danno un apporto importante, ma comunque abbiamo sempre vinto giocando di squadra".

GENTILETTI - "Sta sicuramente meglio, ma anche mercoledì contro la primavera credo abbia dimostrato di essere ancora un po' indietro. E' normale. Credo sarà difficile vederlo in campo domani".

CHAMPIONS LEAGUE - "Dobbiamo avvicinarci alle nostre prestazioni migliori ed alzare il nostro livello di gioco. Le occasioni da gol che riusciamo a costruire sono evidenti, dobbiamo migliorare la concentrazione. Abbiamo portato a casa meno di quello che volevamo nelle ultime uscite, ma l'atteggiamento è stato giusto. Abbiamo cercato di vincere, ma se vogliamo arrivare in Champions servono ottime prestazioni".

INTER - "Sarà una partita difficile contro una squadra di qualità che ha nel suo potenziale offensivo le sue armi migliori, ma anche noi abbiamo qualità. Mi fido molto dei miei giocatori come dei miei tifosi che sono sicuro domani ci daranno il solito supporto. Tutte le squadre hanno punti forti e punti deboli. Ci siamo preparati per puntare sulle nostre qualità e colpire i loro punti deboli".

FELIPE ANDERSON - "E' uno di quelli che devo aspettare ogni volta perché non uscirebbe mai dal campo dopo gli allenamenti. Ha grande entusiasmo. Deve ancora crescere e completare la maturità di uomo e giocatore, ma credo che stia facendo bene".

FORMAZIONE - Simpatico siparietto tra Pioli ed i giornalisti: "Indovinate quasi sempre le formazioni: o siete molto bravi o c'è qualcosa che mi sfugge! Non vi do mai la formazione, ma prima della fine della stagione vi sorprenderò"

MAURI - "Calcioscomesse? Da quando alleno la Lazio penso solo al loro atteggiamento sul campo. Stefano e tutti gli altri sono concentrati sul finale di stagione, le altre cose non le commento".




Commenta con Facebook