• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli-Dnipro, ESCLUSIVO Khoroshilov: "Squadra cinica, al ritorno voglio lo 0-0"

Napoli-Dnipro, ESCLUSIVO Khoroshilov: "Squadra cinica, al ritorno voglio lo 0-0"

Il giornalista del sito ufficiale del club ucraino ha parlato ai nostri microfoni


Khoroshilov (primo a sinistra) e altri giornalisti ucraini (Calciomercato.it)
ESCLUSIVO
Antonio Papa (@antoniopapapapa)

07/05/2015 23:36

L'ANALISI DEL MATCH - NAPOLI-DNIPRO ESCLUSIVA KHOROSHILOV / NAPOLI - La partita contro il Napoli ha lasciato un grosso spiraglio al Dnipro per la qualificazione alla finale, da giocarsi a Kiev, adesso con i favori del pronostico. Tanti i giornalisti ucraini venuti al seguito della squadra insieme ai circa 500 tifosi provenienti da Dnipropetrovsk, che sono rimasti fino a tardi all'interno dello stadio festeggiando per un risultato che evidentemente li soddisfa. Molto contento anche Volodymyr Khoroshilov, giornalista del sito ufficiale del Dnipro, che ai microfoni di Calciomercato.it commenta il risultato: "E' sicuramente un pareggio importantissimo per noi, ci consente di affrontare il ritorno con una buona speranza di passare il turno".

L'ANALISI DEL MATCH - Khoroshilov è consapevole che gli ucraini non hanno giocato una gran partita ma è molto contento di quanto visto in campo: "Il Dnipro ha giocato la gara che doveva giocare, chiudendosi bene per poi ripartire quando era il momento di accelerare. Siamo stati anche fortunati a trovare il gol nel finale, al primo tiro in porta con Seleznyov che era appena entrato, e per di più in fuorigioco. Un episodio che nell'arco di una gara può capitare e che per nostra fortuna ci ha favoriti". La consapevolezza di aver acquisito un risultato importante e anche un po' casuale è data anche dalla scelta del migliore in campo: "Dico senza dubbio Boyko, le sue parate su Higuaìn sono state decisive per il risultato finale. Al ritorno mi aspetto un'altra gara molto tirata, non c'è niente di scontato e può succedere di tutto. Dei vostri temiamo soprattutto Higuaìn e Hamsik ma penso che tutti gli elementi del reparto offensivo siano pericolosissimi e da non sottovalutare". Sparagnini fin dal pronostico gli ucraini: "A Kiev sarà durissima, voglio augurarmi uno 0-0 che ci consenta di passare il turno".

 




Commenta con Facebook