• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Mexes: "Impossibile far peggio di così. Servono orgoglio e grinta". Sulla Roma...

Milan, Mexes: "Impossibile far peggio di così. Servono orgoglio e grinta". Sulla Roma...

Il difensore francese ha poi detto che a livello personale questa è la miglior stagione in rossonero


Philippe Mexes (Getty Images)
Omar Parretti (@omarJHparretti)

06/05/2015 18:34

MILAN MEXES ROMA INTERVISTA / MILANO - E' un'annata storta per il Milan che con tutte le probabilità del caso rimarrà escluso dalle coppe europee la prossima stagione. Sarà una stagione di transizione quella che verrà, in cui la società (chi ci sarà al comando?) dovrà prendere decisioni importanti per il futuro. Philippe Mexes ha le idee chiare però e parla da vero leader dello spogliatoio rossonero in un'intervista concessa a 'Milan Channel' nella quale fa il punto sulle News Milan per il finale di stagione: "C'è bisogno della grinta da parte di tutti i ragazzi per arrivare alla fine. Tutti ci dobbiamo sentire trascinatori".

Il francese ha parlato dello motivazioni che muoveranno la compagine contro la Roma, prossima rivale in campionato: "Sono passati quattro anni da quando ho lasciato la Capitale, dove ho tanti bei ricordi, ma vogliamo fare punti sabato. Sarà una sfida affascinante contro amici come De Rossi e Totti. Rudi Garcia? Gli faccio i complimenti perché so quanto sia dura". Uno sguardo poi al proprio cammino in questo ultimo anno: "E' la mia miglior stagione assieme a quella del 2012/13. Ho avuto la possibilità di giocare di più, ma anche quando sono stato lontano dal campo ho provato a dare sostegno al gruppo. Purtroppo non è andata bene però, quindi non posso dire sia stato tutto positivo".

Poche partite rimaste e nessun obiettivo: "Servono grinta ed orgoglio. Dovremo onorare al massimo questa maglia prestigiosa che merita rispetto. Non possiamo fare peggio di così". Dichiarazioni non banali quindi anche in chiave calciomercato. Il francese potrebbe alla fine rimanere alla guida della difesa dei milanesi.




Commenta con Facebook